Ristorante abruzzese

107 in Italia
Tra le cucine regionali italiane, quella abruzzese è sicuramente la più indipendente: i piatti di un ristorante abruzzese sono davvero unici, frutto di una tradizione enogastronomica molto radicata e amplificata dall'isolamento che per decenni ha caratterizzato l'Abruzzo, terra con un ricco patrimonio di flora e fauna, incastrata tra i massicci appenninici e la costa adriatica.

Gli ingredienti più utilizzati dalla cucina abruzzese spaziano tra mare e terra, raggiungendo il punto più alto nei piatti a base di prodotti tipicamente di montagna: pane, pasta, carne di pecora, salumi e formaggi, vino delle aziende agricole della regione. Tra le specialità tipiche abruzzesi, ormai conosciute in ogni angolo del mondo, si possono citare i rinomati confetti di Sulmona, la classica pralina di mandorla ricoperta di zucchero, lo zafferano dell'Aquila o il prestigioso vino Montepulciano d'Abruzzo, l'aglio rosso di Cupello e la mortadella di Campotosto, senza dimenticare gli arrosticini di pecora, che secondo la tradizione sono stati inventati da due pastori per recuperare la carne delle pecore più anziane, altrimenti immangiabile.

Ristorante abruzzese nella tua città

I piatti tipici abruzzesi

La cucina casalinga abruzzese abbonda di piatti squisiti, tanto che stilare una lista dei più rappresentativi senza andare esenti da critiche è praticamente impossibile. Con questa consapevolezza, proviamo comunque a consigliarvi qualche specialità:
  • le pizz'onde o pizzotte, tipico street food abruzzese che letteralmente significa "pizza unta" e che nulla ha da invidiare alla pizza fritta napoletana;
  • direttamente da Pescara, un piatto estivo molto colorato, i pipindune e ove, ovvero peperoni fritti e uova sbattute, la tipica colazione contadina;
  • le scrimpelle 'mbusse (bagnate), crespelle rigorosamente salate a base di acqua, farina e uova, arrotolate, cosparse di pepe e pecorino e cotte nel brodo di gallina;
  • le virtà teramane, un piatto tradizionale della zona di Teramo, cucinato lentamente nella callara, il paiolo di rame appeso al camino. Si utilizzano legumi secchi e freschi, verdure di stagione, carne di maiale e pasta di vari formati, per preparare un piatto consumato soprattutto in occasione della festività del 1 maggio;
  • gli spaghetti alla chitarra, la pasta fresca all'uovo realizzata con il tipico attrezzo abruzzese, declinata in mille varianti, dalle polpette ai granchi;
  • le sagne e fasciul, versione abruzzese della pasta e fagioli;
  • i rustell, ovvero gli arrosticini di pecora che ormai sono immancabili in ogni grigliata che si rispetti, da Nord a Sud Italia;
  • la pecora alla callara, ovvero la carne di pecora cotta per quattro ore nel paiolo di rame o alluminio sopra il fuoco vivo, irrorata di vino e condita con spezie e aromi vari;
  • le pallotte cacio e uova, polpette vegane a base di uova, pecorino e pane, saltate in padella con sugo di pomodoro e basilico;
  • il bocconotto di Castel Frentano, uno dei dolci tipici abruzzesi più apprezzati, una pasta frolla all'olio di oliva, ripieno di cioccolato, mandorle e cannella;
  • le ciambelle al vino, che nella versione abruzzese sono a base di farina di solina con vino Montepulciano;
  • le pizzelle, ovvero i "waffles abruzzesi", cialde sottili di pasta da biscotto cotte tra due piastre arroventate, servite con miele e noci oppure con marmellata di uva;
  • i caggionetti, ravioli fritti, ripieni a piacere con cioccolato, scorza d'arancia, mandorle, miele e cannella, che popolano le vetrine di ogni pasticceria durante il periodo natalizio.

Trova il ristorante abruzzese più vicino a te su PagineGialle

Trovare il ristorante abruzzese più vicino a te è davvero semplice: basta andare sul sito di PagineGialle e in pochi semplici clic si può ottenere una lista completa di tutti i locali di una determinata zona, con indirizzi e numeri di telefono. La possibilità di leggere le recensioni lasciate dagli altri utenti può guidarti nella scelta del ristorante più adatto alle tue esigenze.

Ristorante Abruzzese: ricerche correlate