Polizia stradale

1018 in Italia

Stai per partire per le vacanze e vuoi avere informazioni sul traffico autostradale, eventuali interruzioni e percorsi alternativi? Oppure sei stato vittima di un sinistro stradale o hai assistito ad un incidente? In tutti questi casi puoi metterti in contatto con gli uffici della Polizia stradale, e in men che non si dica degli agenti qualificati saranno pronti a prestarti assistenza. Le sezioni della stradale sono dislocate in tutte le principali città italiane e coprono l'intero territorio nazionale. Con PagineGialle scopri quali sono i compiti della polizia stradale, quando richiedere il loro intervento e come metterti in contatto con le loro sedi.

Cosa fa la polizia stradale?

La polizia stradale, detta anche Polstrada o semplicemente Stradale, è un reparto della Polizia Statale Italiana, il cui compito principale è il controllo della viabilità e il mantenimento della sicurezza stradale. Più nello specifico, la stradale si occupa di prevenire e reprimere violazioni del codice della strada, predisporre i servizi per regolare il traffico, organizzare i servizi di scorta per la sicurezza della circolazione stradale, rilevare gli incidenti stradali e dirigere i soccorsi. In più gli agenti della stradale collaborano con il Centro di Coordinamento Informazioni sulla Sicurezza Stradale (CCISS) in merito alle notizie sul traffico.

In generale gli automobilisti possono rivolgersi alle forze dell'ordine in qualsiasi situazione di emergenza o di difficoltà. La Polstrada fornisce anche informazioni relative ai punti in cui sono attivi gli autovelox: se vuoi conoscere le tratte controllate e prendere visione della nuova direttiva in merito al controllo della velocità, puoi telefonare al centro informazioni o collegarti al sito della Polizia di Stato.

La polizia stradale è composta da circa 12.000 unità attive su tutto il territorio nazionale, il cui campo d'azione comprende sia le reti autostradali che le strade nazionali e provinciali. Vigilare sulla sicurezza degli automobilisti è un compito molto delicato, per questo motivo la Polstrada si avvale di agenti scelti: tutti gli operatori sono infatti sottoposti ad un continuo aggiornamento professionale presso il Centro Addestramento di Cesena, in parallelo con le costanti modifiche al codice della strada e all'introduzione di nuove tecnologie.

Come e quando richiedere l'intervento della stradale

Se assisti o vieni coinvolto in un grave incidente stradale, la prima cosa da fare è contattare al più presto le forze dell'ordine: sarà la polizia stradale a coordinare i soccorsi, inviare sul luogo una pattuglia e in caso di feriti un'ambulanza, e procederà ad effettuare tutti i rilievi del caso. 

Puoi richiedere l'intervento di una pattuglia anche in tutte le situazioni di emergenza che possono rappresentare un pericolo per te e gli altri automobilisti: ad esempio nel caso di ostacoli sulla carreggiata puoi contattare gli uffici stradali affinché provvedano alla rimozione, oppure se a causa di agenti atmosferici come nebbia fitta, precipitazioni nevose o forti raffiche di vento il tuo veicolo dovesse risultare bloccato, puoi richiedere una scorta che ti permetterà di raggiungere senza rischi un luogo sicuro.

Grazie al pratico motore di ricerca di PagineGialle trovare tutti i recapiti telefonici per contattare la stradale sarà semplicissimo: non dovrai far altro che digitare le parole chiave, selezionare la città in cui vivi, e in pochi rapidi click otterrai l'elenco completo di tutti gli uffici della zona.

Polizia stradale nella tua città

Polizia Stradale: ricerche correlate