Polizia municipale

30 in Italia

Dovendo garantire la sicurezza e l’ordine pubblico all’interno del territorio dei comuni di competenza, gli agenti della polizia municipale, dipendono direttamente dai sindaci. Per entrare a far parte di questo corpo, occorre soddisfare determinati requisiti e vincere il concorso bandito da un comune.

 

Nell’immaginario collettivo la figura del vigile urbano viene solitamente accostata all’ausiliario del traffico, perché la polizia locale ha delle competenze in materia stradale, per cui non è raro vedere questi uomini in divisa dirigere la circolazione degli autoveicoli o sanzionare un mezzo parcheggiato fuori dagli spazi preordinati. A chi non è mai capitato di prendere una multa per divieto di sosta? Per infrazioni particolarmente gravi si può rischiare addirittura la rimozione forzata dell’auto o il blocco delle ruote per mezzo di ganasce.

 

Ma i compiti delle guardie civiche comprendono numerose altre attività, come il controllo del commercio, dell’edilizia e della sanità locale: in questi e in altri campi i vigili hanno il compito di far rispettare i regolamenti e le ordinanze emanate dal proprio comune.

 

Nelle grandi città come Napoli e Torino, vengono istituiti reparti o nuclei speciali con compiti specifici, come quello di vigilare sul funzionamento dei trasporti pubblici o di contrastare il degrado nelle periferie.

Polizia municipale nella tua città

Polizia Municipale: ricerche correlate