Cimitero

114 in Italia
Il cimitero è un'area comunale adibita alla sepoltura dei morti. Il termine deriva dal greco koiméterion, che significa "luogo di riposo" e designa appunto la quiete dei defunti. Il rito della sepoltura risale ai tempi delle prime civiltà; fin dall'antichità si usava seppellire i morti con riti religiosi e piccole o grandi cerimonie. Il cimitero rappresenta anche l'ultima tappa del rito funebre; dopo la celebrazione religiosa o laica si accompagna il defunto fino alla sua ultima dimora, la tomba.

L'accordo per il terreno adibito al proprio caro ha una durata limitata e può essere rinnovato; lo stesso vale per i colombari, costruzioni in cemento con tante celle stile loculi. Al termine del periodo, il defunto verrà destinato a una seconda sepoltura, concordata a monte con i familiari.

Come funziona il cimitero: tutte le informazioni sulla sepoltura

La zona del cimitero appartiene al comune. La sepoltura privata si basa sulla concessione amministrativa di un bene demaniale, con diritto di utilizzo non alienabile (e quindi non cedibile a terzi). Ecco cosa riporta la legge: "Ai sensi degli articoli 823 e 824 del Codice Civile, il cimitero ha carattere demaniale. La concessione di sepoltura privata è concessione amministrativa di bene demaniale con diritto di uso non alienabile, data la natura demaniale dei beni cimiteriali il diritto d'uso di una sepoltura lascia integro il diritto alla nuda proprietà dell'Amministrazione Comunale. I manufatti costruiti da privati su aree cimiteriali poste in concessione diventando di proprietà dell'Amministrazione Comunale, come previsto dall'art. 953 del C.C, allo scadere della conessione, se non rinnovata".

In altre parole, bisogna accordarsi con il comune per la concessione dello spazio (con durata, appunto, limitata e rinnovabile) e poi, se lo si desidera, personalizzare il luogo della sepoltura con una tomba, un monumento e tutto quello che si desidera. Al termine di questo periodo, viene effettuata l'esumazione, alla presenza dei familiari e degli ufficiali cimiteriali. I parenti possono decidere di cremare le spoglie o di procedere con una nuova inumazione della durata di 2 anni.

Servizi cimiteriali

Il cimitero offre diversi servizi, gratuiti o a pagamento. È previsto che, per le famiglie bisognose (con il reddito al di sotto di una certa soglia), il comune si occupi anche delle spese per la bara, il funerale e la sepoltura del defunto.
  • la stipulazione di una tabella di orari (differenziata per inverno ed estate) con la comunicazione dei giorni e dei momenti in cui si può accedere a far visita ai defunti
  • la gestione dei vialetti e della ghiaia
  • l'illuminazione
  • la concessione di autorizzazioni per:
    • entrare con un veicolo proprio
    • effettuare una cremazione e gestire le ceneri
    • avere una concessione per la sepoltura e la tumulazione
    • ottenere luci votive.

Trova il cimitero più vicino a te su PagineGialle

Cerchi il cimitero più vicino a te per la sepoltura di un tuo caro? Devi recuperare l'indirizzo di un cimitero in un'altra città, che sia Pavia o Asti, per fare visita a un defunto? PagineGialle ti fornisce una lista aggiornata; le tue destinazioni saranno localizzabili e facilmente raggiungibili grazie alle comode mappe.

Cimitero nella tua città

Cimitero: ti potrebbe interessare

Domande frequenti - cimitero

Come faccio a trovare un defunto al cimitero?
I cimiteri delle città più grandi hanno un call center o un ufficio relazioni con il pubblico, oltre ad avere le mappe caricate su alcune app.

Come acquistare un loculo?
I loculi vengono assegnati dall'ufficio concessioni cimiteriali del comune di residenza. Il comune riceve la richiesta, corredata da marca da bollo, determina tipo di loculo e ubicazione e invia la distinta di pagamento.

Quanto dura la proprietà di un loculo?
La concessione del loculo dura 40 anni, dopodiché occorre procedere all'estumulazione o al rinnovo in base alle condizioni del corpo.

Come fare un mazzo di fiori per cimitero?
Scegli fiori che durano a lungo, come i crisantemi o i garofani. Togli le foglie della parte dello stelo da immergere nell'acqua, taglia i gambi di traverso e inserisci una schiuma floreale o una spugna.

Cimitero: ricerche correlate