Caserme

28 in Italia

Hai subito un furto in appartamento o hai smarrito il portafoglio con i documenti? In quasi tutti i comuni d’Italia è presente almeno una caserma dei carabinieri in cui è possibile sporgere una denuncia. Il presidio del territorio è una prerogativa fondamentale per assicurare l’ordine pubblico, prevenire e reprimere i reati, per questo motivo questi edifici sono diffusi in maniera capillare.

 

Anche la Guardia di finanza e i Vigili del fuoco occupano edifici chiamati comunemente caserme. In particolare quelle dei pompieri sono vere e proprie basi logistiche attrezzate per il pronto intervento: in caso di incendi, terremoti o qualsiasi altra calamità, da Bolzano a Palermo, chiamando il 115 una squadra è pronta a partire dalla caserma più vicina al luogo del disastro.

 

Di natura molto diversa sono invece le caserme destinate all’addestramento delle reclute: prima che venisse abolito il servizio di leva obbligatorio, tutti i cittadini maschi erano tenuti, una volta compiuti 18 anni, a recarsi al distretto militare per essere sottoposti a visita medica. Coloro che venivano dichiarati idonei, dovevano prestare servizio nelle forze armate per un periodo che andava dai dieci ai dodici mesi. Questa procedura oggi interessa soltanto coloro che intendono svolgere il servizio militare volontario.

Caserme nella tua città

Caserme: ricerche correlate