fisioterapia

1953 in Italia

fisioterapia

Preferiremmo non doverla fare ma, quando occorre, la fisioterapia può risultare decisiva per il nostro benessere fisico. Capita a molti di trascurare una tendinite, un dolore muscolare o una pubalgia, rendendo il processo di guarigione molto più lento di quanto non sarebbe stato rivolgendosi a un professionista.

La fisioterapia, se praticata a regola d’arte e attentamente monitorata, dimostra infatti tutte le sue potenzialità: basti pensare agli sportivi che grazie a essa recuperano anche da infortuni molto gravi. Si tratta di una serie di metodiche che i professionisti della fisioterapia mettono in atto, ad esempio, per alleviare un dolore articolare, correggere una postura sbagliata o recuperare la funzionalità di un organo dopo un incidente.

Da Brescia a Bari, esistono numerosi trattamenti fisioterapici e rieducativi, basati su tecniche, tecnologie e approcci molto differenti tra loro, così come risulta molto differenziata l’offerta di strutture, macchinari e professionalità dei vari centri di fisioterapia. PagineGialle ti aiuta a orientarti per trovare quello che risponde meglio alle tue esigenze, fornendoti una scheda che descrive i servizi e mappe interattive per localizzare la struttura facilmente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
riscaldamento muscoli
Una delle cause più comuni per gli infortuni sportivi è sicuramente la mancanza di un riscaldamento adeguato. Contratture, crampi e stiramenti (e le loro spiacevoli conseguenze) possono essere evitati se si affronta l’attività sportiva nel modo giusto…Riscaldare i muscoli prima della corsaBastano pochi minuti - in genere tra 5 e 15 - per riscaldare i muscoli in maniera graduale e ridurre la possibilitàdi incorrere in un infortunio.
Cos’è il tunnel carpale? Il tunnel carpale è un canale rigido situato all’altezza del polso e formato dalle ossa alla base della mano e dal legamento trasverso del carpo. Al suo interno passano non solo i vasi sanguigni e i tendini diretti verso le dita, ma anche il nervo mediano che dall’ascella attraversa tutto il braccio prima di raggiungere le falangi di pollice, indice, medio e parte dell’anulare.
strappi muscolari
Ogni attività sportiva sottopone il corpo a certo tipo di tensione e quando non si presta la giusta attenzione c'è il rischio di infortuni come tendiniti, stiramenti e strappi muscolari.