Verniciatore

150 in Italia
Se vuoi riverniciare la tua auto, oppure ravvivare il colore delle pareti della tua casa è necessario affidarsi a una ditta qualificata che disponga di operai esperti nel settore che garantiscano un lavoro preciso e magari anche a buon prezzo. Quella del verniciatore è una figura professionale ben definita che tramite l'utilizzo di strumenti e macchinari complessi e della propria abilità manuale può abbellire la tua auto o i tuoi interni. 

Per non avere, dunque, spiacevoli sorprese l'ideale è affidarsi a PagineGialle dove con una ricerca veloce potrai trovare la ditta che fa per te vicino alla tua zona di residenza. Per questo genere di lavoro affidarsi a un buon verniciatore è fondamentale. Egli deve, infatti, conoscere approfonditamente le caratteristiche delle vernici che andrà ad utilizzare, il tipo di superficie su cui queste devono essere applicate e valutare se quest'ultima ha bisogno di trattamenti preventivi. 

Il verniciatore deve essere anche una sorta di artista in quanto se il suo lavoro è fatto su superfici che sono in vista, agli strati di vernici dovrà aggiungere degli elementi decorativi fatti a mano che abbelliscano il suo lavoro. Il verniciatore dovrà, inoltre, porre molta attenzione alle rifiniture che sono fondamentali per la riuscita di un lavoro fatto a regola d'arte. Venire a conoscenza di coloro che racchiudano nella propria figura professionale tutte le caratteristiche e le abilità sopraelencate non è affatto semplice. Spesso ci si imbatte, infatti, in persone che non hanno un'adeguata formazione e che sono fortemente carenti nel svolgere la loro attività. 

Tuttavia grazie al supporto di PagineGialle tale problema è facilmente superabile. Il motore di ricerca interno è in grado, infatti, in pochi attimi non solo di mostrarti quali sono le aziende che operano nel settore, ma tramite le recensioni fornite dagli utenti potrai scoprire in modo sicuro quali sono le più affidabili. Potrai, quindi, metterti in contatto con numerose società, scoprire i prezzi da loro proposti e in questo modo fare la scelta giusta che vada incontro sia alle tue necessità che al tuo portafoglio.

Verniciatore nella tua città

Verniciatore: ti potrebbe interessare

Domande frequenti - Verniciatore

Come verniciare il legno?
Se è nuovo, basta passare della carta vetrata seguendo la direzione delle venature e togliendo con l'acquaragia le eventuali macchie di resina. Dopo averlo spolverato si può iniziare a verniciare.

Come verniciare un mobile laccato?
È necessario passare prima una speciale vernice bianca (il primer o aggrappante) e poi passare due mani di vernice all'acqua o a solvente.

Come verniciare il legno di bianco?
La prima cosa da fare è carteggiare per rimuovere l'eventuale vernice superficiale e le imperfezioni. Si passa poi una mano di primer e, dopo 2 o 3 ore, due mani di vernice ad hoc per il legno.

Come verniciare un mobile senza sverniciare?
Per evitare di carteggiare il legno bisogna stendere una mano di primer. Questo prodotto, a base d'acqua, rende ruvido il legno e consente al colore di "aggrapparsi" meglio.

Come verniciare la plastica?
Dopo aver passato una mano di primer stendi la vernice per la plastica scegliendo tra smalti acrilici, resine epossidiche e altri prodotti ad hoc.

Come verniciare il ferro?
Il ferro nuovo va sgrassato, il ferro verniciato va sverniciato. Dopodiché si stucca con lo stucco per il ferro, si passa la vernice antiruggine e poi la vernice (che può essere acrilica, alchidica, vinilica o in emulsione acquosa).

Come verniciare le ante della cucina?
Passale con una spugnetta abrasiva e con una mano di aggrappante, dopodiché verniciale nel colore preferito con uno smalto a solvente oppure ad acqua.

Come verniciare una porta in legno già verniciata?
Applica una vernice coprente per legno, oppure usa un aggrappante per legno che darà l'effetto ruvido e permetterà al colore di aderire bene. La stessa cosa puoi farla con i serramenti.

Verniciatore: ricerche correlate