Guida di Ponsacco: aziende, servizi e comuni

Ponsacco (PI)

Ponsacco è un comune italiano della provincia di Pisa, considerato il secondo più popolato della Valdera e del Valdarno Inferiore. Inserito in una splendida cornice naturalistica, Ponsacco è molto apprezzato per il suo patrimonio storico e culturale che lo rende una destinazione piacevole per una gita fuori porta. 

Le famiglie che viaggiano con i più piccoli potranno approfittare di una location in particolare: Hakuna Matata è un parco divertimenti per bambini con attrezzature eccellenti e sicure. La struttura dispone di giochi gonfiabili, scivoli, campo da calcetto e di un'area per bambini 0-4 anni. Inoltre non mancano gli agriturismi a Ponsacco: qui infatti potrai trovare un’ampia selezione di strutture di accoglienza che ti faranno sentire come a casa, assaporando tutto il meglio della cucina tipica toscana.

 

Ponsacco tra storia e cultura

 

Ponsacco sorge nei pressi della confluenza dei fiumi Cascina ed Era e, sin dall’antichità, è stato considerato per la sua rilevante importanza strategica, tanto che ben presto il primo insediamento, già allora al confine fra le repubbliche pisana e fiorentina, si trasformò a tutti gli effetti in un castello fortificato. 

Chi sceglie Ponsacco per una gita fuori porta rimarrà conquistato non solo dalla splendida natura collinare limitrofa, ma anche dal suo patrimonio culturale. In particolare sono tre le location che meritano assolutamente una visita: in primis la Chiesa di San Michele Arcangelo, che è stata ristrutturata nell’Ottocento a seguito di un terremoto. Un’altra chiesa che è molto apprezzata è la chiesa dedicata a San Giovanni Evangelista che è stata sottoposta ad un restauro completo nel 1986: al suo interno custodisce tesori di grande pregio, come la statua della Madonna in terracotta policroma che si dice sia stata realizzata da Benedetto de Maiano. Situato al lato della chiesa, c’è anche un campanile in stile neoclassico.

Infine, un’altra attrazione da non perdere è il Museo del Legno di Ponsacco che si trova all’interno della Mostra del Mobilio: qui è possibile ammirare gli utensili ed i macchinari che venivano usati quotidianamente dagli artigiani.Nel Museo rivive l’antica “bottega” del falegname con gli arnesi da lavoro più comuni tra cui il martello, la sega, il pialluzzo, le sgorbie, il ramino per scaldare la colla e il legno adoperato dall’artigiano per costruire quei mobili come la “Pancina” e la “Ponsacchina” che hanno riscosso uno straordinario successo sul mercato italiano.

 

Cosa vedere nei dintorni di Ponsacco

 

Vicino a Ponsacco, non mancano luoghi degni di nota: ne è un esempio il celebre Museo Piaggio a Pontedera che ogni anno accoglie moltissimi appassionati di moto. Questo percorso museale inedito permette al visitatore di ammirare circa 250 modelli di moto e mezzi di trasporto a due ruote  su una superficie di oltre cinquemila metri quadrati. 

Sempre non lontano dal comune di Ponsacco, in prossimità di un piccolo borgo di origine feudale, si trova la Villa Medicea di Camugliano, conosciuta anche come Villa Niccolini. Fatta costruire dal duca Alessandro nel 1533, fu terminata sotto Cosimo I: questo fabbricato in puro stile rinascimentale ha l’aspetto della villa-castello, con quattro torri angolari che circoscrivono il corpo centrale. Infine, ad appena 30 minuti di auto, c’è la splendida città di Pisa, con il suo patrimonio storico e artistico apprezzato dai turisti di tutto il mondo: impossibile non lasciarsi conquistare dal suo fascino senza tempo.

Le ricerche più frequenti di Ponsacco

Le località più cercate