1. Home
  2. Shopping
  3. Strumenti musicali

Alla scoperta dell'Hang: uno strumento musicale rilassante

La musica non è solo una disciplina di studio, ma anche un modo per rilassarsi. Dunque se si vuole puntare su qualcosa di questo tipo, l'hang è lo strumento ideale

Strumenti musicali

L’hang è uno strumento nato in Svizzera, composto da due mezze sfere in acciaio temperato, appiattite che vengono unite a formare una sorta di lente. Nella parte superiore ha sette cavità laterali di piccole dimensioni e una protuberanza centrale, mentre sotto si presenta liscio, ma con un’apertura centrale. Si tratta di uno strumento, dunque, che riproduce i suoni grazie alle cavità e che ha una particolarità unica: ognuno ha scale musicali diverse. Perfetto per praticare yoga o fare un corso di meditazione, è tuttavia molto costoso.

Questo è un aspetto molto importante e che lo caratterizza, in quanto consente di vivere e realizzare esperienze musicali uniche e particolari. Il suono dell’hang è molto rilassante e quasi trascendentale.

La storia dell’hang

C’è chi impara a suonare la chitarra e chi opta per strumenti musicali più particolari come il tamburo africano. Tra gli strumenti musicali strani, l’hang occupa senza dubbio un posto d’onore. Anche la sua storia è piuttosto originale: la sua nascita risale infatti agli anni ’90, dall’idea d Felix Rohner e Sabina Schärer, artigiani di Berna. I due studiavano da tempo le percussioni provenienti da tutto il mondo, cercando di trasformare il metallo in modo da ottenere oggetti che riproducessero sonorità particolari e uniche, molto utilizzate negli eventi di ritiro spirituale e nella meditazione.

Così intorno al 2000 nacque l’hang, dalla fusione delle caratteristiche di una molteplicità di strumenti, come il gong, il gatham, il tabla e i cembali tibetani. Lo strumento Hang Drum è oggi un marchio registrato e ogni esemplare che viene prodotto è unico e numerato.

Come si suona l’Hang?

L’Hang è uno strumento particolare, in quanto si suona con le dita delle mani, il palmo e il polso. Va suonato tenendolo appoggiato sulle gambe e produce un suono vagamente metallico, ma anche caldo e avvolgente.

L’hang è uno strumento musicale il cui suono ricorda quello di un tamburo in metallo, è una percussione di tipo melodico e questo lo distingue da tutti gli altri strumenti. Esso ha numerosi ambiti di applicazione, in quanto si tratta di uno strumento molto versatile e che si adatta a differenti contesti. Ad esempio si può abbinare agli archi, ma anche a strumenti elettronici, come la tastiera midi. O addirittura, può essere utilizzato in sonorità moderne e particolari, come quelle della musica house.

Quanto costa un Hang Drum?

Oggi vi sono molteplici modelli di hang drum, e il prezzo è tutt’altro che accessibile. Si tratta infatti di uno strumento piuttosto costoso, in quanto uno strumento di questo tipo a livello professionale supera abbondantemente i mille euro. Vi sono poi anche altri tipi di tamburi in acciaio che tendono ad imitare lo strumento hang, che hanno prezzi inferiori, ma naturalmente si tratta di cose differenti dall’originale e che quindi non consentono di raggiungere gli stessi risultati, dal punto di vista musicale e armonico.

Dunque per chi volesse accostarsi in modo serio al mondo dello strumento hang, il consiglio è quello di puntare su un modello originale, che se anche costa più delle imitazioni, è l’unico in grado di garantire un determinato suono.

Potrebbero interessarti anche