Rosticceria

233 in Italia

A volte non si ha a disposizione il tempo necessario per cucinare, e in questi casi passare in rosticceria diventa una soluzione comoda e appetitosa. Nel suo banco sono infatti disponibili cibi pronti freschi di giornata, da portare a casa o da mangiare sul momento. Con un tradizionale pollo arrosto e un contorno di patate al forno, si mettono d’accordo i gusti di tutta la famiglia. I prodotti vengono confezionati sul momento in vaschette di plastica o di alluminio comode da trasportare e da utilizzare. Così, la praticità è massima.

Se stai cercando una rosticceria a Messina, a Padova o in qualsiasi altra città d'Italia, con PagineGialle la troverai in pochi click: ti basta digitare la località di tuo interesse per visualizzare i negozi presenti, con tutti i recapiti utili a contattarli e gli indirizzi per raggiungerli. La mappa interattiva ti darà una chiara idea della loro localizzazione, mentre le opinioni degli altri utenti ti guideranno nella scelta. 

Per una pausa veloce all’ora di pranzo, le rosticcerie spesso offrono anche tranci di pizza e specialità regionali: in Sicilia non mancano sicuramente le arancine, mentre ogni giorno a Genova e provincia viene sfornato un assortimento di focacce all’olio o ai formaggi.

Rosticceria siciliana

La rosticceria siciliana è ricchissima di golose specialità: ci sono calzoni e arancine, sfincioni, crocché (crocchette di patate), panelle e tanto altro ancora.

Le panelle sono frittelle di farine di ceci, e sono tra le specialità di strada più apprezzate della rosticceria siciliana. Un'altra preparazione tipica è lo sfincione: re della gastronomia palermitana, è un pane-pizza condito con pomodoro, cipolle, acciughe, origano e pezzetti di formaggio siciliano. E poi le arancine, palle o coni di riso impanato e fritto generalmente farciti con ragù, piselli e caciocavallo, oppure con dadini di prosciutto cotto e mozzarella.

Rosticceria napoletana

La rosticceria napoletana è tra le più ricche e originali d'Italia. Tra i suoi prodotti tipici vi è la frittatina, variante piccola della frittata di maccheroni preparata con besciamella, carne macinata, piselli e mozzarella, e poi fritta in pastella. E poi le tante specialità della friggitoria: i crocché (con patate, formaggio, uova e pepe), gli scirulli (fiori di zucchine ancora chiusi, passati in pastella e fritti), le pastacresciute (frittelle salate sferiche e irregolari, la cui pastella è a base di farina, acqua e lievito naturale).

Hai in programma di andare al cinema con gli amici e ti rimane poco tempo per la cena? Dopo il lavoro puoi passare in rosticceria a prendere delle pietanze da scaldare velocemente in forno: dalle varie tipologie di carni alle frittate, dagli assortimenti di antipasti ai dolci al cucchiaio, troverai sicuramente qualcosa di adatto ai tuoi gusti.

Domande frequenti - Rosticceria

Rosticceria nella tua città

Rosticceria: ti potrebbe interessare

Cosa vende una rosticceria? 
Una rosticceria vende piatti freschi cucinati in giornata, pronti per essere gustati, oppure che devono essere cotti a casa. Un esempio sono le lasagne, i polli arrosto, i rostì, le patate al forno e tanti altri piatti. 

Quanta rosticceria serve per 50 persone? 
Per 50 persone si devono calcolare circa 2 pezzi di rosticceria mignon a testa e una porzione di piatti pronti a testa, come ad esempio pasta o lasagne. Se si sceglie il pollo, si servirà 1/4 di pollo a testa. 

Quanto costa al kg la rosticceria mignon? 
La rosticceria mignon ha un prezzo che può variare da 10 euro fino ad arrivare a circa 20 euro al kg, in base al tipo di preparazioni e alle materie prime utilizzate. A volte si possono trovare offerte a 7 euro al kg. 

A che temperatura si può cucinare in forno la rosticceria? 
Se la rosticceria deve essere cucinata, la temperatura del forno deve essere di 200° o 220°, a seconda del tipo di prodotto. Se invece va solo scaldata, può scendere a 180° in forno statico. 

Rosticceria: ricerche correlate