Ambulanza privata

Hai necessità di un trasporto con ambulanza privata a Roma? Stai cercando un'ambulanza privata a Firenze, o in qualsiasi altra città italiana? Trovarla, su PagineGialle, è semplicissimo. Ti basterà digitare la località di tuo interesse per effettuare la ricerca, e per trovare così l'azienda che fa al caso tuo. Potrai vedere i suoi recapiti, visitare il suo sito web. E persino leggere le recensioni degli altri utenti, per una valutazione primaria. 

Quando richiedere il trasporto privato in ambulanza

In genere, il trasporto in ambulanza privata viene richiesto per il trasferimento di una persona inferma o con problemi di deambulazione: se le ragioni non sono di natura medica, e si ha la necessità o il desiderio di spostare il degente in un'altra struttura o presso la propria abitazione, è possibile rivolgersi ad una società che mette a disposizione ambulanze private. 
Allo stesso modo, è possibile richiedere un'ambulanza privata per il rimpatrio di un paziente dall'estero, o per l'assistenza durante gare sportive o eventi.

Il costo di un'ambulanza privata dipende dall'azienda a cui ci si rivolge, dallo scopo per cui la si richiede e dai chilometri che deve percorrere. In genere, le tariffe chilometriche si aggirano tra 0,74 e 1 € al chilometro, a cui bisogna sommare gli eventuali pedaggi autostradali e il costo di uscita (normalmente compreso tra 20 e 50 €).

Differenza ambulanza privata e ambulanza pubblica

Qual è la differenza tra ambulanza privata e ambulanza pubblica? Le dotazioni di bordo non cambiano: che siano privati oppure pubblici, i mezzi di trasporto sanitario si distinguono in base alla tipologia (mezzi di base, mezzi avanzati, centri mobili di rianimazione). A fare la differenza è il costo: mentre l'ambulanza pubblica non si paga, in quanto è a carico del Servizio Sanitario Nazionale, il costo dell'ambulanza privata è totalmente a carico del cittadino,  che dovrà reperire il mezzo da sé e organizzare il viaggio.

Le dotazioni di bordo di un'ambulanza privata

Le dotazioni di bordo di un'ambulanza privata sono le stesse di un'ambulanza pubblica: barella, defibrillatore, ossigeno, sistema di ventilazione manuale, misuratore di pressione e di ossigeno ecc. Tutto dipende dalla tipologia del mezzo di cui si ha necessità, sia questo un mezzo base oppure un più tecnologicamente avanzato centro di rianimazione su ruote.

In merito invece al personale di bordo di un'ambulanza privata, autista a parte, gli operatori saranno scelti sulla base delle esigenze e delle criticità del paziente: se il tragitto è lungo viene di norma richiesta la presenza di almeno un infermiere a bordo, ma ci possono essere casi che richiedono la presenza di un medico (un medico generico, oppure un anestesista-rianimatore) e altri ancora in cui è sufficiente la sola presenza di un soccorritore.

Sul sito di PagineGialle potrai trovare centinaia di associazioni pronte ad aiutarti a risolvere ogni tuo problema. Divise per città e per quartieri, troverai i nominativi, gli indirizzi e i numeri di telefono di tutte le organizzazioni che lavorano per garantirti un efficiente servizio di trasporto privato in ambulanza. La mappa ti indicherà la loro esatta ubicazione, e tu potrai scegliere la società più vicina e più adatta a te.

Ovunque ti trovi, a Padova piuttosto che a Catania, lasciati guidare nella soluzione dei tuoi problemi attraverso un semplice click.

Domande frequenti - Ambulanza privata

Quanto costa un'ambulanza privata?
Dipende dalle dotazioni di bordo e dalla lunghezza del tragitto. In genere il costo chilometrico è di 0,74 euro, cui si deve aggiungere il costo d'uscita (tra 20 e 50 euro). Per trasporti speciali si può spendere anche 250 euro.

Come scegliere un'ambulanza privata?
È necessario valutare le esigenze del malato. Un trasporto semplice, magari per una visita di controllo, non richiede speciali dotazioni né il medico di bordo, ma ci sono condizioni che richiedono equipaggiamenti particolari.

Quando chiamare un'ambulanza privata?
Quando si ha necessità di trasportare anziani, infermi e diversamente abili per visite e controlli, ma anche per presidiare manifestazioni ed eventi e per trasportare malati non autosufficienti verso cliniche all'estero.

Come funzionano le ambulanze private?
Le ambulanze private sono mezzi dotati di tutti gli equipaggiamenti di una normale ambulanza, che svolgono prevalentemente un'attività di trasporto privato.