Guida di Capannori: aziende, servizi e comuni

Capannori è un delizioso comune in provincia di Lucca che spazia dall’Altopiano delle Pizzorne ai Monti pisani, occupando gran parte della piana di Lucca. Questo territorio, che vanta torri medievali, castelli e ville rinascimentali, è un’autentica chicca per gli amanti della storia e della natura: ecco quali sono le principali attrazioni da non perdere.

Le ricerche più frequenti di Capannori

Che cosa vedere a Capannori tra storia e cultura

Capannori vanta un patrimonio storico e culturale di grandissimo valore tanto che ogni anno sono molti i turisti italiani e stranieri che, dopo aver visitato Lucca, si dirigono alla scoperta di questa deliziosa località. Gli amanti dell’architettura possono dedicarsi a un itinerario che inizia con la visita all’Acquedotto Nottolini, un vistoso omaggio ai suoi “antenati” romani disegnato in tipico taglio neoclassico e prosegue tra le incantevoli ville rinascimentali che rendono celebre questa località. Tra quelle più di spicco ci sono Villa Torrigiani e Villa Reale: la prima è uno dei migliori esempi di architettura barocca in Toscana e sia la villa che il parco risalgono al primo ‘500. Villa Reale invece è ritenuta una tra le più importanti dimore storiche d’Italia ed è stata residenza di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone. La sua proprietà si estende su una superficie di oltre 16 ettari e spicca per i giardini, per le vere rarità botaniche e gli imponenti palazzi edificati nel corso dei secoli.

Terminato questo primo itinerario alla scoperta dei tesori di Capannori, si prosegue con l’esplorazione delle pievi e delle basiliche medievali che si estendono su tutto il terreno. Tra quelle più famose spiccano l’antica Pieve di San Gennaro, poi la Chiesa di San Cristoforo e la Chiesa dei Santi Quirico e Giulietta. Tra le fortezze che avrebbero dovuto essere riparate per contrastare l’avanzata Pisa verso Lucca, la storia cita poi la Pieve di Compito e la Fortezza di Sant’Andrea.

Cosa mangiare a Capannori 

Capannori è la destinazione perfetta per gli amanti della buona cucina che vogliono assaggiare i migliori piatti della tradizione toscana, magari rilassandosi in uno dei tanti agriturismi immersi nel verde. Tra i piatti da assaggiare spiccano i Tordelli lucchesi, la minestra di farro alla lucchese, il tradizionale pane di patate e i necci con la ricotta . Tra i ristoranti più apprezzati di Capannori ci sono il Ristorante Trattoria Le Piastre che celebra i prodotti locali del territorio e la Trattoria La Bettola.

Cosa vedere nei dintorni di Capannori 

Dopo essersi dedicati alla visita di questo splendido angolo della Toscana, è possibile raggiungere Lucca che dista meno di 10 chilometri ed è una delle città più intriganti della regione. A Lucca è possibile ammirare la Chiesa di San Michele che stupisce per l’altissima facciata che si sopraeleva di quattro metri rispetto al tetto e su cui spicca San Michele Arcangelo intento a uccidere il Drago e la piazza dell’Anfiteatro che è stata costruita a partire dal 1830 dall’Architetto Nottolini e riprende l’antico tracciato dell’anfiteatro romano. Per chi vuole godersi un po’ di natura, a pochi minuti dal centro c’è il Parco Fluviale del fiume Serchio dove si può passeggiare, andare in canoa, dedicarsi al trekking o anche solo concedersi un picnic indimenticabile sotto il sole della Toscana.

Le località più cercate