Stazione ferroviaria

107 in Italia

Ogni giorno dell'anno tantissime persone si recano in qualche stazione ferroviaria, per i motivi più svariati. Ci sono i pendolari che ogni giorno utilizzano il treno per il tragitto casa-lavoro, c'è chi parte per le vacanze e chi è appena tornato, c'è chi va in stazione per andare a prendere una persona cara e chi lavora nelle attività commerciali presenti negli snodi ferroviari più grandi.

Sui binari d'Italia corrono convogli di diverso tipo, dagli Eurostar ai Treni ad Alta Velocità fino ai Regionali, dai treni a percorrenza locale agli Intercity. In ogni stazione, da Porta Nuova a Torino alla Centrale di Palermo, puoi prendere un treno per recarti in una città vicina, o per raggiungere una località turistica, o ancora per attraversare le aree metropolitane delle grandi città.

Per acquistare il biglietto puoi recarti nelle biglietterie della stazione, oppure puoi rivolgerti a un'agenzia viaggi, che penserà a ogni dettaglio, o ancora puoi comprarlo on line, dove ci sono informazioni sugli orari e sui costi, e risparmiare tempo senza bisogno di recarti in stazione.

Classificazione delle stazioni ferroviarie

La quasi totalità della rete ferroviaria italiana e delle relative stazioni è gestita da RFI, una società del Gruppo Ferrovie dello Stato, mentre una piccola parte è gestita da società private e regionali, riconosciute a livello statale. Le stazioni RFI sono classificate in quattro gruppi che ne esprimono lo stato attuale e le potenzialità, sulla base di parametri di valutazione oggettivi.

Stazione ferroviaria nella tua città

Stazione ferroviaria: ti potrebbe interessare

I parametri di classificazione

Per stabilire in quale gruppo classificare una determinata stazione ferroviaria aperta al pubblico, sono stati definiti quattro parametri universali di valutazione:
  • la frequentazione giornaliera, ossia il numero di passeggeri che frequentano la stazione;
  • il livello del servizio viaggiatori, ovvero il numero e la tipologia di treni che transitano per la stazione;
  • le aree aperte al pubblico, ad esempio commerciali ed espositive, ma anche operazionali;
  • l'intermodalità, ovvero la presenza nella stessa zona di fermate della metropolitana, dell'autobus o del tram, stazioni di taxi o altri collegamenti con aeroporti e parcheggi.

Le categorie di stazioni

In base ai quattro parametri appena citati, dunque, le stazioni ferroviarie gestite da RFI in Italia si dividono in quattro categorie:
  • platinum, che comprende le stazioni ad altissima frequentazione con servizi viaggiatori di alta qualità per lunga, media e breve percorrenza;
  • gold, ovvero stazioni medio/grandi con alta frequentazione e servizi viaggiatori di alta qualità per lunga, media e breve percorrenza;
  • silver, che racchiude le stazioni medio/piccole a consistente frequentazione;
  • bronze, in cui sono comprese le stazioni più piccole, a bassa o bassissima frequentazione.

Trova la stazione ferroviaria più vicina a te su PagineGialle

Grazie al motore di ricerca di PagineGialle, in pochi semplici clic puoi trovare una lista completa di ogni stazione ferroviaria della tua zona, completa di ogni notizia e ogni dato utile per ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno per organizzare il tuo prossimo viaggio in treno. Le mappe interattive, poi, ti consentono di individuare velocemente la stazione ferroviaria più vicina, oltre a fornirti tutte le indicazioni stradali per raggiungerla velocemente. Buon viaggio!

Domande frequenti - Stazione ferroviaria

A Matera c'è la stazione ferroviaria? 
La stazione di Matera Centrale è un importante snodo ferroviario lungo la tratta Bari-Matera ed è il punto di riferimento per la Basilicata. Si trova in Piazza Giacomo Matteotti. 

A Milano Malpensa c'è la stazione ferroviaria? 
Presso l'aeroporto internazionale di Malpensa è presente una stazione ferroviaria che collega tramite il Malpensa Express, le principali stazioni di Milano, come Centrale, Porta Garibaldi e Cadorna. 

Quante stazioni ferroviarie ci sono a Bologna? 
Bologna conta 12 stazione ferroviarie, di cui una principale che è Bologna Centrale e altre minori. Le stazioni sono il punto di riferimento per il traffico ferroviario della regione. 

Stazione Ferroviaria: ricerche correlate