Guida di Tortona: aziende, servizi e comuni

Situato tra l'estrema pianura piemontese e le prime propaggini collinari liguri, Tortona si trova al confine tra il Piemonte e la Lombardia. Da sempre considerata una roccaforte in posizione strategica per il controllo del territorio circostante, Tortona è stata al centro di molte guerre di conquista e riconquista nel corso dei secoli: tra i suoi dominatori si sono avvicendati romani, bizantini, Visconti, Sforza, Spagnoli, Francesi e Savoia.

Grazie allo sviluppo economico dovuto alla nascita e alla fioritura di diverse industrie, Tortona vide aumentare in maniera esponenziale il numero dei propri abitanti nella seconda metà del Novecento, grazie soprattutto all'emigrazione dal Meridione d'Italia.

Le ricerche più frequenti di Tortona

Il Sacro Graal di Tortona

Secondo un'antica leggenda, nella costruzione a pianta quadrata che oggi è inglobata all'interno della Chiesa di San Giacomo è sepolto l'imperatore Maggioriano. Costui, legato ai Cavalieri Templari che possedevano la chiesa, sarebbe stato seppellito insieme al Sacro Graal di cui i Cavalieri erano entrati in possesso durante le Crociate in Terra Santa.
Secondo le antichissime credenze sulla sacra coppa di Cristo, il Graal darebbe alla città che lo custodisce tre doni: il corpo, il sangue e lo spirito. A questi tre doni mistici fa riferimento il motto cittadino di Tortona: “In virtù di tre doni Terdona (antico nome di tortona) è simile a un Leone”.

Il Santuario della Madonna della Guardia

Intorno alla seconda metà del Novecento, Don Luigi Orione volle erigere in Tortona il Santuario della Madonna della Guardia. Oggi il santuario ospita le spoglie del sacerdote, nel frattempo proclamato santo dalla chiesa cattolica e mantiene inalterata la sua riconoscibilissima sagoma, caratterizzata da un'elevata torre alla sommità della quale è  posta una statua ricoperta di foglia d'oro raffigurante la Vergine. 

Mangiare a Tortona

La Vineria Derthona è un piccolo locale in pieno centro città ma vicinissimo al casello autostradale. Questa posizione particolarmente favorevole lo rende un'ottima meta per gli abitanti di Tortona ma, allo stesso tempo, una sicurezza per coloro che si trovano a  passare dalla città in concomitanza con l'ora di pranzo o di cena. Il locale è piuttosto piccolo, offre una cucina tipica piemontese molto classica e buona, senza il desiderio di fare ricerca gastronomica a tutti i costi. Ottima cantina dei vini: consigliabilissimo lasciarsi guidare dal proprietario nell'individuare l'accoppiata migliore con i  piatti serviti. Anche i dessert sono di produzione propria.

Il ristorante San Giacomo è un piccolo angolo di bella Milano nella provincia di Alessandria. La location è sofisticata dal gusto assolutamente moderno. Il locale dispone anche di un giardino d'inverno nel quale sono ospitati alcuni tavoli. La cucina propone piatti di cucina piemontese in chiave moderna: le porzioni potrebbero essere considerate piuttosto ridotte in comparazione con altri ristoranti della stessa zona ma con uno stile più casereccio, quindi è bene arrivare preparati. Molto affollato soprattutto il sabato sera, sarebbe meglio riuscire a prenotare sempre prima di raggiungere il San Giacomo.

Un cocktail di qualità

Per gustare un buon aperitivo, un pranzo rapido o una buona colazione con una grande varietà di dolciumi invece il Green Bar è la scelta più giusta. Servizio rapidissimo, aperto da mattino a sera, offre soltanto prodotti freschissimi, molti dei quali di produzione propria.

Le località più cercate