1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Vuoi ravvivare la chioma? Tutte le sfumature per capelli castani

Avete i capelli castani e non sapete come ravvivarli? Provate con queste bellissime sfumature caffè, caramello e cioccolato per un look autunnale di tendenza

Capelli

Ogni donna tiene moltissimo alla sua chioma. Bionda, mora, rossa, castana: non importa il colore. Ogni ragazza sa che per valorizzare il proprio aspetto deve stare molto attenta alla cura dei capelli. C’è chi li ama corti, alla maschietta, con la frangetta, carrè, alle spalle o lunghissimi: sono tanti i tagli disponibili tra cui scegliere. E per quanto riguarda il colore? Se vi piacciono le tonalità naturali, ecco le sfumature di capelli castani da tenere in considerazione nelle tendenze colore dell’autunno 2018.

La rivincita dei capelli castani

Un tempo erano due le categorie in cui si divideva il mondo (anche a causa della simpatica rivalità): le bionde e le more. Oggi, ovviamente non è più così. Grazie all’avvento di bellezze come Belen Rodriguez, Dakota Johnson e Kate Middleton, il look naturale è sempre più rivalutato. Come ravvivare i propri capelli castani senza cedere troppo all’artificiosità? Con queste magnifiche sfumature da richiedere al proprio parrucchiere.

Degradé caffè

Freddo e profondo, il degradé caffè sta bene a chi ha già una radice di capelli molto scura. Anche se siete più chiare, però, si possono ottenere dei buoni risultati (ma bisogna considerare che si dovrà andare dal parrucchiere più volte l’anno rispetto a una ragazza mora). Queste particolari sfumature per i capelli castani stanno bene a chi ha un incarnato chiaro perché crea un contrasto molto bello. Chi ha una carnagione olivastra, invece, dovrebbe cercare di addolcire il degradé caffè con qualche punta di cioccolato per ammorbidire il risultato finale. Con il degradé caffè non bisogna sottovalutare nemmeno il taglio dei capelli adatto alla forma del viso. Questi devono essere preferibilmente lunghi, oppure all’altezza delle spalle. Si tratta di un escamotage per far risaltare meglio il colore e le belle sfumature dei capelli castani.

Degradé caramello

Una delle sfumature di capelli castani più richieste è il degradé caramello. È stata Belen Rodriguez a lanciare la moda di questa tonalità e ancora oggi – nonostante i parrucchieri si siano sbizzarriti inventando tantissimi colori per tutti i gusti – è tra i più richiesti. Il degradé caramello è perfetto per quelle chiome spente castano chiaro che hanno bisogno di essere ravvivate. Grazie alla dolcezza dei suoi riflessi, inoltre, si abbina molto bene a chi ha lineamenti un po’ duri. È richiesto dalle more che vorrebbero farsi bionde ma, vista la carnagione scura, hanno preferito non osare.

Degradé cioccolato

Il degradé cioccolato è una di quelle nuances per capelli castani sfumati che sta bene a tutte. È richiesto sia dalle ragazze con la carnagione molto chiara sia da quelle con la carnagione molto scura. È un colore che rende il viso molto dolce perché contiene al suo interno delle tonalità estremamente calde. A volte viene mischiato anche con il rosso per un risultato più particolare e per dare un tocco rock e trasgressivo a una chioma magari corta e sfilata.

Queste sono le classiche sfumature degradé che vengono effettuate sui capelli castani, ma le combinazioni che possono essere messe in atto dal parrucchiere sono davvero molte. A seconda del risultato che si vuole ottenere e dei propri lineamenti, infatti, si possono mischiare diversi colori tra loro. Avete ancora qualche dubbio? Chiedete al vostro parrucchiere di fiducia.

Potrebbero interessarti anche