1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Quale tipologia di castano scegliere per i tuoi capelli

Stai cercando la giusta sfumatura per i tuoi capelli castani? Come prima cosa devi decidere in base al colore del tuo incarnato. Scopri come sceglierlo

Capelli

Il castano è una delle tinte naturali più diffuse al mondo: con nuance più intense e scure, calde e sexy, chiare, ramate… Ogni donna orgogliosamente castana, ha un modo tutto suo per valorizzare il suo aspetto. Ma, si sa, ci sono tantissime sfumature e gradazioni consigliabili in base al proprio incarnato e per dare più lucentezza al proprio colore, evitando l’effetto spento e opaco che può intristire il volto. Scopri come orientarti tra i numerosi tipi di castano, per scegliere la tonalità più giusta.

Capelli: tipi e sfumature di castano 

Come sapete, la dicitura “capelli castani” comprende una vasta gradazione di sfumature, che variano da quelle più scure e vicine al nero, a quelle più chiare, che un occhio più distratto potrebbe scambiare per il biondo scuro. Ma quale tonalità scegliere, tra tutti i tipi di castano? Considerate, prima di tutto, il vostro incarnato. Se avete una carnagione scura, oppure olivastra, potete orientarvi su una gradazione per valorizzare la vostra bellezza mediterranea. Con una pelle chiara, si può varare verso una tonalità più calda, per un effetto molto glamour. 

Capelli castano scuro

Tra i tipi di castano, quello scuro è da sempre molto amato dalle dive di Hollywood e dalle pin-up come Bettie Page, per un effetto molto da femme fatale. Adatto a chi ha carnagione e occhi chiari, per far risaltare tutto l’incarnato, come per l’attrice Megan Fox; ma anche a chi ha una pelle meno chiara come Katie Holmes per valorizzare gli occhi nocciola con taglio affusolato. Per dare un effetto più lucente e vibrante ai capelli, potete scegliere una tonalità al caffè, che ben si sposa con una carnagione dorata come quella di Selena Gomez e Jessica Biel.

Tipi di castano scuro sfumato

Per dare un tocco di luce e intensità maggiore, una delle nuance più in voga è il brown ale, sperimentato dall’attrice Lucy Hale e caratterizzato da sfumature che partono dal mogano scuro all’ambra e si adattano benissimo a qualsiasi tipo di incarnato. Uno dei castani più trendy del momento è quello di Meghan Markle, un castano profondo e intenso, con nuance più chiare che danno un grande tocco di vitalità sulla chioma. Potete anche scegliere la variazione con sfumature chocolate, come quella di Camila Cabello.

Castano rame e mogano

Tra i vari tipi di castano, un tocco sensuale e fiammeggiante è dato dalle variazioni verso il rame e il rosso. Molto adatto alle carnagioni chiare con lineamenti dolci, come per l’attrice Emma Stone; meglio evitare, invece, per chi ha lineamenti irregolari o spigolosi. Una punta di mogano si adatta bene anche a chi ha la carnagione olivastra, con dei riflessi caldi, per donare fascino e mistero, come per le dive senza tempo, Sophia Loren e Claudia Cardinale. 

Tipi di castano chiaro e caldo

Se avete una carnagione ambrata, meglio evitare le sfumature fredde e scure e scegliere un tipo di castano chiaro con riflessi dorati come Jennifer Lopez, oppure tra il miele e il caramello, come Khloe Kardashian, la top model Gisele Bundchen e l’attrice Jessica Alba. Se la base dei vostri capelli è più scura o leggermente rossiccia, potete accentuare il sottotono caldo con dei riflessi ramati o bronze, come per Dakota Johnson e Kaia Gerber.

Come avrai visto, dietro la tonalità del brown, si nasconde un mondo! Puoi giocare tra mille sfumature dei vari tipi di castano e avere sempre un look da star.

Potrebbero interessarti anche