1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Tagli per capelli bianchi: i più belli da provare

Hai i capelli bianchi e desideri un taglio moderno e femminile, magari che ti ringiovanisca anche un po'? Scopri qui tutti gli hairstyle tra cui scegliere

Capelli

Il bianco splendente non dona solo a Meryl Streep ne “Il diavolo veste Prada”. Tutt’altro! Se per quest’anno hai optato per una tinta bianca candida, significa che hai deciso per un colore di grande tendenza e stile. Ora devi solo accordarti con il tuo hair stylist per capire qual è il taglio più adatto al tuo viso e alle tue esigenze fashion.

Negli ultimi anni, il bianco candido si è trasformato in un colore statement che presto o tardi quasi tutte le celebrities sono arrivate a sfoggiare, prendendo per esempio Lady Gaga agli Oscar.

E attenzione a non fare confusione tra il bianco shining e il platino. Ecco qualche linea guida per destreggiarsi in questo mondo trendy e decisamente fuori dagli schemi.

Taglio corto per capelli bianchi: tendenze fashion

Il capello white non dev’essere per forza monocromatico, ma può alternarsi alle colorazioni del lilla per dare un effetto tridimensionale a un taglio corto e sfumato. Portalo così per illuminarlo e scala il capello fino a creare un ciuffo laterale. Il corto bianco si porta rigorosamente pettinato alla perfezione quando monocromatico, oppure spettinato e un po’ selvaggio quando decidi di sfumarlo con altre colorazioni.

Se stai cercando un taglio per capelli bianchissimi potresti optare per un pixie cut che possa ringiovanire il tuo aspetto e conferirti un look decisamente trendy, senza strafare. Il pixie si pettina in vari stili, in base al momento della giornata e al sentimento che predomina in quel momento.

Dal punk chic fino allo sfrangiato corto irregolare, dove anche le sopracciglia possono essere decolorate per creare un effetto più omogeneo, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Lunghi e definiti: per capelli sani e folti

Se preferisci i contrasti, invece, puoi sempre optare per un taglio lungo e liscio, senza scalature, da portare rigorosamente con le sopracciglia del colore naturale. In questo modo la vostra chioma, se folta e sana, risalterà ancora di più. È essenziale che il capello non sia sfibrato o bruciato dalla scoloritura, altrimenti si vedrà subito il danno!

Un altro modo per sfoggiare i capelli bianchi è quello di optare per un ultra white da portare rigorosamente ondulato, così da ottenere un effetto gonfio e un po’ artefatto che ne esalta il colore e vivacizza la struttura. Il bianco, infatti, tende a diventare ancora più brillante quando i capelli vengono trattati con la piastra.

Va da sé che il bob con la riga in mezzo è ideale per creare un look curato senza doverci perdere troppo tempo. Mi raccomando, attenzione alla ricrescita: il bianco è particolarmente sensibile a questo genere di situazioni.

Carrè e frangetta con bianco cangiante? Perché no! L’importante è tenere presente che la colorazione ghiaccio va portata con tagli precisi e ben stirati, in maniera tale che il vostro capello sia sempre in ordine e perfettamente in piega.

Potrebbero interessarti anche