1. Home
  2. Bellezza
  3. Centri benessere

Combatte gli inestetismi della cellulite: è il body brushing

Il body brushing è un trattamento efficace per combattere gli inestetismi della cellulite e prevenire le follicoliti. Ecco di che cosa si tratta

Centri benessere

Avere una pelle liscia, morbida e vellutata, priva di inestetismi della cellulite ma anche di macchie scure, magari dovute a una disattenta esposizione solare, e ruvidità è il sogno di tutte le donne. Per avere una pelle così naturalmente occorre avere un po’ di fortuna, ma anche puntare su una dieta bilanciata e ricca di frutta e verdura di stagione, bere tanta acqua e ricorrere ad alcuni trattamenti che è possibile anche eseguire tranquillamente tra le mura domestiche: proprio come il body brushing.

Body Brushing: cos’è e vantaggi

Il body brushing è uno dei modi più semplici ed economici per avere una pelle liscia e luminosa proprio come quella delle star, spesso invidiate per la loro carnagione impeccabile. Se le star probabilmente ricorrono anche a numerosi altri trattamenti, noi possiamo senza dubbio tentare con il body brushing che esfolia la pelle eliminando le cellule morte e facendola apparire immediatamente più setosa e luminosa.
Il vantaggio di usare una spazzola per il corpo, ma ce ne sono anche per il viso, è quello di ottenere un duplice beneficio: estetico, perché eliminando le cellule morte si rinnova lo strato epidermico superficiale e si favorisce la creazione di nuove cellule con il risultato di una pelle più giovane; e poi anche a livello di circolazione perché il body brushing favorisce il microcircolo.

Spazzola anticellulite e altri trucchi per un body brushing perfetto

Nel body brushing spesso viene utilizzata una spazzola idonea al massaggio corpo che unisce i benefici dell’esfoliazione a quelli estetici del rinnovamento cellulare e della riattivazione della circolazione linfatica, riducendo gli inestetismi della cellulite, spesso dovuta proprio a un ristagno di liquidi associato a scarsa ossigenazione dei tessuti.
La spazzola anticellulite vera e propria deve avere setole naturali e una presa salda e sicura perché deve permetterti di passare con movimenti circolari dalla caviglia risalendo verso la coscia.

Il body brushing non è solo ottimo per la cellulite, ma è anche un rimedio molto efficace per evitare peli incarniti tra un’epilazione e l’altra e scongiurare fastidiose follicoliti.
La spazzola passata a secco sul corpo in modo delicato poi contribuisce a rimuovere le classiche ruvidità che si formano sulle ginocchia, ma anche sui gomiti, contribuendo ad avere una pelle liscia e sana.
Affinché il body brushing sia fatto a regola d’arte, lo si può fare a secco o, periodicamente, con l’ausilio di uno scrub corpo delicato. Consigliati quelli a base di zucchero, come la pasta per la ceretta  brasiliana, o con ingredienti naturali. In questo modo è possibile anche eliminare le cellule morte e i residui di abbronzatura dopo le vacanze estive evitando la formazione di antiestetiche macchie della pelle.

Body Brush: in quali zone del corpo è consigliato

Non ci sono limiti particolari per il body brushing: se la spazzola è delicata e i movimenti continui, rotatori e ben dosati, si può effettuare sulle gambe, sulle braccia e persino sulla schiena.
Tuttavia è bene evitare zone molto delicate come la pancia o il seno, mentre per il viso occorre utilizzare una spazzolina specifica.
Oltre allo scrub, la spazzola può essere anche passata con della crema idratante o specifica per il tipo di inestetismo o degli oli elasticizzanti, specie sulle zone colpite da cellulite o smagliature.

Potrebbero interessarti anche