1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Capelli Icy Blue: guida per la scelta del colore perfetto

Il trend del colore dei capelli non si ferma mai! Proprio per questo, dopo il peach pink il nuovo colore di stagione è l'Icy Blue. Scopri di che cosa si tratta

Capelli

Sono ben lontani i tempi in cui colori come il peach pink, il green e l’Icy Blue – vivacemente sfoggiati per intero o a singole ciocche sulla chioma – erano considerati trasgressivi, relegando colui o colei che coraggiosamente li indossava al genere punk.
Ora la modernità – con la diffusione del web – ha abbandonato questo genere di preconcetti e scelte stilistiche del genere possono essere (quasi) del tutto socialmente accettati; ciò anche grazie allo sdoganamento dei colori pastello indossati con disinvoltura da star e famose influencer di tutto il mondo.

Icy Blue: colore di tendenza

Con l’arrivo della stagione fredda, si percepisce chiaramente la voglia di dare un tocco di vita e originalità ai propri capelli.
Molte donne, famose e non, stanno scegliendo il color Icy Blue: una nuance di azzurro che può variare da un gelido e sofisticato bianco ghiaccio con riflessi blu ad un più intenso azzurro con ciocche blu elettrico per dare movimento alla chioma.
Senza tanti indugi, si può affermare che il color Icy Blue sarà l’indiscusso protagonista di questo inverno 2019/2020, specialmente per tutte quelle donne che non avranno paura di osare un po’ e mettersi in gioco.

A chi sta bene?

Per capire a chi realmente dona questo colore così particolare, ci viene in soccorso l’armocromia, ossia lo studio dei colori che più si adeguano alle persone in base al loro sottotono di pelle, al colore degli occhi e alla nuance naturale di capelli. L’armocromia suddivide le persone, in base a gruppi cromatici, in quattro categorie principali: primavera, estate, autunno, inverno.
Analizzando le palette colori che caratterizzano queste quattro categorie, possiamo ritrovare la nuance del blu presso la primavera, l’estate e l’inverno.
Di conseguenza, le persone che si riconosceranno all’interno di queste tre categorie, potranno tranquillamente aderire a questa nuova e interessante tendenza senza temere che il colore possa in qualche modo spegnere o ingrigire i propri colori naturali di pelle e occhi.
Diversa cosa per le persone “autunno” che, a causa del loro sottotono generalmente più caldo, non saranno valorizzate da un colore tanto freddo quale l’Icy Blue.
Ciò non toglie che – indipendente dalla propria palette cromatica – una persona possa sentirsi libera di sperimentare sul proprio corpo qualsiasi colore la faccia sentire a proprio agio con se stessa e con gli altri. In fondo, ogni scelta stilistica è solo questione di self confidence!

Come realizzarlo?

Per realizzare questa particolare gradazione di azzurro, è bene rivolgersi ad un professionista specializzato nella realizzazione di colori che vadano oltre ai classici biondi, neri e castani, così che possa non solo prendersi cura dei vostri capelli, ma sia anche in grado di consigliarvi la sfumatura più adatta a valorizzare la vostra persona.
Dopo un’attenta e accurata consulenza, il parrucchiere professionista procederà con un primo step di decolorazione (su tutta la chioma, solo sulle punte così da ottenere un effetto sfumatura o solo su alcune singole ciocche) che sarà tanto intensa quanto più chiaro dovrà essere il risultato finale.
Il secondo step sarà quello di applicare il colore o il mix di colori prescelto, così che la nuance definitiva non risulti piatta ma ricca di cangianti sfumature.

Se avete voglia di una ventata gelida di novità per questo inverno, sicuramente l’Icy Blue non vi deluderà e lascerà amici e conoscenti a bocca aperta!

Potrebbero interessarti anche