Guida di Mariano Comense: aziende, servizi e comuni

Il comune di Mariano Comense si trova nell’alta Brianza, a metà strada tra Milano e Como, con il suo splendido lago. È circondato da numerosi comuni e luoghi di interesse di storico, per questo è il punto di partenza ideale per scoprire sia l’habitat agricolo lombardo, sia invece la provincia di Como con le sue eleganti ville. A Mariano Comense si può anche gustare la tipica cucina lombarda con piatti come la cassoeula, gli ossibuchi, la trippa e la selvaggina, grazie alla presenza di diversi ristoranti tipici e dell’agriturismo a conduzione famigliare La Fattoria.  

Le ricerche più frequenti di Mariano Comense

Mariano Comense, tra storia e cultura 

Le origini del comune sono molto antiche, questi territori infatti erano abitati fin dall’epoca celtica, ma diventò particolarmente importante durante l’epoca romana, trovandosi sulla direttrice che univa Como con Milano. Di quest’epoca sono stati rivenuti alcuni resti di abitazione, insieme a una necropoli. L’importanza del comune è rimasta anche durante nei secoli successivi, come testimonia la fioritura di chiese e conventi sul territorio. Mariano Comense passò poi sotto il controllo prima dei Visconti e poi degli Sforza, seguendo così il destino del Ducato di Milano. 

Durante la dominazione austriaca invece, il territorio vide fiorire un gran numero di ville signorili tra cui villa Besana, villa Porta Spinola con il suo splendido parco che oggi è diventato un luogo di aggregazione per le famiglie di Mariano, villa Sormani e villa Passalacqua Trotti che oggi è sede degli uffici comunali. Queste importanti ville sono ancora oggi parte integrante del patrimonio culturale della città. 

Oltre a questi edifici storici, sul territorio non sono da perdere anche le numerose chiese e pievi costruite nei secoli passati, in particolare il Santuario di San Rocco, che risale al 1500, la chiesa parrocchiale del Sacro Cuore e il battistero di San Giovanni Battista. 

Itinerario naturalistico nell’alta Brianza

Mariano Comense si trova in Brianza, un’area con una forte vocazione industriale e imprenditoriale, ma che ospita anche alcune aree naturalistiche di grande interesse. Tra queste c’è sicuramente la riserva naturale Fontana del Guercio, molto interessante dal punto di vista idrogeologico con ben 11 sorgenti e oltre 27 ettari di boschi. Si tratta di una riserva che custodisce una vasta biodiversità ed è il luogo perfetto in cui trascorrere piacevoli weekend nel verde, facendo escursioni a piedi o in bici. 

Sul territorio di Mariano Comense inoltre sono presenti alcune cascine, come vuole la tradizione agricola lombarda, in particolare la Cascina Mordina costituita da un complesso rurale: fa parte dei luoghi del cuore del Fondo Ambiente Italiano (FAI) e attualmente è in disuso e in stato di abbandono. Tra Mariano e Novedrate si trovano inoltre il laghetto dell’Imperatore e i laghetti della Mordina, piccoli specchi d’acqua artificiali che fanno parte della storia agricola del territorio. 

Per tutti gli amanti dell’enogastronomia invece, una tappa imperdibile per il ristorante trattoria Vecchia Fornace, che si trova nel cuore del parco delle Brughiere, nel contesto dell’Antica Fornace Fusari. Il ristorante propone i piatti tipici della tradizione, realizzati con materie prime di provenienza locale. 

Le località più cercate