Hamburgeria

112 in Italia
L'hamburgeria è sempre più gettonata come meta dove mangiare buona carne. Gli ultimi trend hanno portato la cultura alimentare a cercare sempre più la qualità delle materie prime, oltre alla garanzia del cibo biologico, e menù che vengano sempre più incontro alle diverse preferenze alimentari, alle intolleranze, alle selezioni dei vegetariani e dei vegani. Fatta questa premessa, si può dire che una hamburgeria è un ristorante specializzato nella cucina di panini hamburger.

Le hamburgerie cercano sempre di più di puntare sulla qualità della carne, certificandone l'allevamento e la modalità di lavorazione, per coinvolgere il consumatore verso una cucina (tradizionalmente concepita come "fast food") oggi improntata su obiettivi gourmet, che salvaguardano il sapore ma offrono una piena sicurezza sulle materie prime. La carne è grande protagonista di questo messaggio ma lo stesso vale per il pane, le verdure, le patatine, persino le bevande di accompagnamento.

Hamburgeria nella tua città

Hamburgeria: cosa mangiare

Esistono diversi tipi di hamburgerie. Molte di queste sono strutture in franchising, disseminate sul territorio nazionale o internazionale, che insistono sulla propria filosofia di vita (e di cucina) come una ragione per visitare i ristoranti. 

Generalmente una hamburgeria offre:
  • una lista selezionata di panini hamburger, con carne di manzo, vitello, pollo, bacon, pesce o vegetariani, che riportano l'attenzione sulla certificazione della provenienza della carne o del prodotto in generale. Questi panini offrono i classici ingredienti (lattuga, pomodoro, formaggio, senape, maionese) ma sperimentano anche accostamenti particolari, con ingredienti ricercati, per chi ha voglia di provare nuovi sapori;
  • una lista di snack di accompagnamento: anelli di cipolle, patate fritte, olive ascolane, crocchette;
  • una selezione di birre, industriali o artigianali;
  • una lista di acqua e bibite (queste ultime possono essere una versione "biologica e salutista" dei classici Coca-Cola, aranciata, chinotto, ecc;
  • una lista di dolci golosi, gigantesci e colorati: l'hamburgeria nasce da una tradizione americana e a volte i dessert s'ispirano a quelli tradizionali a stelle a strisce, come il cheesecake, le ciambelle o la Red Velvet.

Hamburgeria: ti potrebbe interessare

Tipi di hamburgeria

Oltre alla classica hamburgeria americana, che offre panini come il cheeseburger, il chicken burger che si trovano di solito a MacDonald's, esistono anche altri generi di hamburgerie, come:
  • hamburgeria gourmet: a cucinare sono degli chef che propongono panini particolari, con ingredienti gourmet, come olio di tartufo, foie gras, ecc.
  • hamburgeria vegetariana e vegana: hamburgerie specializzate in hamburger senza carne o pesce, con un mix di verdure o legumi a costituire l'interno del panino (possono essere a base di ceci, lenticchie, ecc.) insieme magari a erbe aromatiche.
  • a chilometro zero: gli hamburger sono arricchiti dei prodotti locali.

Trova l'hamburgeria più vicina a te su PagineGialle

Sei alla ricerca di un hamburger americano, un hamburger gourmet o vegetariano, di lenticchie e ceci? PagineGialle ti offre tutti gli indirizzi più vicini a te, per scegliere dove organizzare la tua cena con la tua dolce metà, la famiglia o gli amici. Da Milano a Bari, troverai tutti i locali dove mangiare un buon panino a base di carne, pesce o verdure.

Domande frequenti - Hamburgeria

Come fare gli hamburger?
L'hamburger è un panino imbottito di origine statunitense e può essere farcito a seconda dei gusti con infiniti ingredienti. Uno dei più apprezzati è quello con carne alla brace, salse e formaggio fuso. 

Come cucinare gli hamburger in modo sfizioso? 
Per cucinare gli hamburger in modo sfizioso basta utilizzare ingredienti ricercati e gourmet, utilizzare diverse spezie, sostituire il pane bianco con quello integrale e scegliere tagli di carne pregiati. 

Quante calorie ha un hamburger? 
Le calorie dipendono dagli ingredienti utilizzati, ma prendendo un hamburger con una porzione standard di carne e formaggio, le calorie vanno dalle 230 alle 295 per 100 gr di prodotto. 

Come si scrive hamburger? 
La parola hamburger si scrive correttamente con la H iniziale, si tratta di una parola angloamericana. Hamburger è una parola correntemente utilizzata anche in italiano e pertanto, non ha una traduzione. 

Hamburgeria: ricerche correlate