Discoteche

629 in Italia

Le discoteche sono diventate le protagoniste per eccellenza della vita notturna e sono frequentatissime da giovani e meno giovani. Che tu sappia ballare o meno non ha importanza, perché le discoteche ti accolgono nel loro mondo fatto di musica e di colori. E, soprattutto, di tante persone che come te hanno deciso di passare una serata diversa in uno dei tanti locali notturni del Paese.

Le discoteche sono, prima di ogni altra cosa, luoghi di incontro e aggregazione. Ne esistono davvero per tutti i gusti: si può scegliere tra le discoteche anni 80 e le discoteche techno, tra i locali notturni che suonano musica disco, house, rock, metal, elettronica, reggae, latino-americana, folk. 

Se stai cercando le migliori discoteche della tua città, o della località che hai scelto per le tue vacanze, utilizza il sito di PagineGialle. Che tu voglia trascorrere la notte in una discoteca di Milano o di Rimini, divertirti in Sicilia o in Campania, con PagineGialle troverai la discoteca perfetta in pochi click: potrai visualizzare il suo indirizzo e il suo sito web, e persino una scheda descrittiva col genere suonato e coi servizi offerti. La mappa interattiva ti darà una chiara idea della sua localizzazione, e tu non dovrai fare altro che digitare l'indirizzo sul tuo smartphone. 

Discoteche nella tua città

Discoteche: ti potrebbe interessare

Qual è la differenza tra discoteca e pub

Sono due diverse tipologie di locali notturni, discoteche e pub. In entrambi, i giovani vanno per svagarsi e per consumare bevande (in genere) alcoliche. La discoteca è però anche un luogo di intrattenimento, con una pista da ballo e una cabina dj, mentre il pub è principalmente un locale in cui bere. Il nome "pub" deriva infatti da "public house", ad indicare un locale che ha la licenza per vendere alcolici; la discoteca è invece l'evoluzione della balera, ed è un locale di pubblico spettacolo destinato agli intrattenimenti danzanti. Esistono poi i disco pub, locali notturni in cui si ascolta musica, si balla e si sorseggiano drink: una via di mezzo tra un pub e una discoteca, insomma.

Discoteche, le diverse tipologie

Le tipologie di discoteche sono davvero tante, e sono capaci di soddisfare ogni esigenza. In Italia le si trova un po' dovunque. Le più famose sorgono in riviera romagnola (basti pensare alla Baia Imperiale di Gabicce Mare) e in Versilia (chi non conosce La Capannina?), ma moltissime altre si possono trovare in Puglia (specialmente a Gallipoli), a Jesolo e in grandi città come Roma e Milano.

Si sono sviluppate dopo il boom economico degli anni Sessanta, grazie all'affermazione del turismo di massa e della musica leggera popolare. I primi locali in Italia aprirono sulla riviera romagnola e in Versilia, ma è con gli anni Ottanta che il successo esplose. Il merito? Va alla nascita della Disco Music

Oggi esistono discoteche per bambini (locali riservati agli under 15 in cui non esiste alcol e i giovanissimi si avvicinano al mondo della musica e del ballo, imparando un divertimento sano) e ci sono le discoteche per adolescenti, che suonano musica commerciale (house, dance pop, synth pop). E poi le discoteche con selezione all'ingresso, che suonano un raffinato jazz house, discoteche latino-americane e altre ancora che propongono musica hardstyle, hardcore e trance. Ma ci sono anche discoteche silenziose, in cui la musica non risuona dalle casse ma ciascuno indossa le sue cuffie.

Cosa stai aspettando? Cerca subito su PagineGialle le migliori discoteche della zona!

Discoteche: ricerche correlate