PagineGialle

Trova aziende e professionisti

Articoli regalo

2660 in Italia

articoli regalo

È il compleanno del tuo amico e vorresti stupirlo con qualcosa di originale e allo stesso tempo utile? Prova a cercare in quei negozi pensati esclusivamente per la vendita al dettaglio degli articoli da regalo, in cui trovi veramente di tutto, dagli oggetti di pelletteria e bigiotteria agli orologi, oltre ai vari giochi simpatici e alternativi o a t-shirt con frasi comiche o d’autore.

Se stai cercando un articolo da regalo più tecnologico, nei grandi centri commerciali di Cuneo o Isernia non avrai che l’imbarazzo della scelta: televisori al plasma dell’ultima generazione, elettrodomestici delle migliori marche e dal design raffinato, cellulari con molteplici funzioni e ancora compact disc, dischi e musicassette.

Ma se l’occasione da festeggiare è un anniversario di matrimonio, bisogna spostarsi su un’altra tipologia di articoli da regalo e rivolgersi, per esempio, alle gioiellerie e oreficerie, e scegliere un anello o un altro gioiello a cui attribuire un valore più intimo da conservare nel tempo.

Quando sei a corto di idee o non sai dove trovare quello che desideri, contatta PagineGialle.it e scorri l’elenco di punti vendita dedicati alla vendita al dettaglio di articoli da regalo, ciascuno di essi è accompagnato da una scheda azienda con tutte le informazioni utili sui prodotti e le marche trattate.

Ti potrebbe interessare anche
regali prima comunione
Scegliere il regalo giusto per la comunione non è facile come sembra: è necessario, infatti, trovare il compromesso tra le preferenze dei bambini e la loro funzione di ‘oggetti ricordo’, di simbolo di un momento importante nella vita dei più piccoli.
galateo regalo
Le regole di base per ogni occasione. Natale, compleanno, cresima, se molte sono le occasioni in cui fare un regalo, il galateo propone alcune semplici regole per farlo con stile.
psicologia regalo
Se è vero che siamo abituati a scambiarci regali in determinate occasioni (e molti sostengono che lo facciamo per abitudine), esistono comunque anche motivazioni profonde e simboliche per questo gesto.