souvenir

180 in Italia

souvenir
Che vacanza sarebbe senza un souvenir da riportare a casa? La moda degli oggetti ricordo inizia alla fine del Settecento, quando i viaggi in Europa iniziano a diventare popolari e la gente acquistava piccoli prodotti locali facili da trasportare.

A Milano come a Roma o in Sicilia, ogni città d’arte ospita negozi di souvenir e bancarelle in cui è possibile acquistare magneti, tazze e riproduzioni di monumenti famosi. I più forniti offrono anche una selezione di magliette per grandi e bambini, felpe e borse con il nome della città, sempre molto apprezzate come regalo per amici e parenti.

I souvenir possono essere acquistati anche presso i bookshop di tutti i più importanti musei e fondazioni italiane dove vengono proposti poster e riproduzioni artistiche legate alle collezioni ospitate o a una particolare mostra, accanto a gioielli spesso di realizzazione artigianale, portachiavi e accessori eleganti. Chiese, monasteri e santuari propongono, invece, souvenir religiosi che vanno dai rosari alle riproduzioni di icone oltre a piccoli oggetti perfetti da acquistare al termine di un pellegrinaggio.

Non sapete quale regalo riportare da riportare dal vostro prossimo viaggio? Avete intenzione di aprire un negozio di articoli da regalo e cercate dei rivenditori con un catalogo di souvenir originali che sia il più vasto possibile? Rivolgetevi a PagineGialle per trovare gli indirizzi di cui avete bisogno oppure i migliori distributori locali così da essere sicuri di proporre oggetti ricordo che facciano davvero colpo!