All you can eat

107 in Italia
Girando per qualsiasi città d'Italia è ormai impossibile non imbattersi in ristoranti che promuovono l'all you can eat a pranzo e a cena. Soltanto a Milano negli ultimi anni sono ben 400 i ristoratori che hanno deciso di proporre ai propri clienti questa formula, che non è più prerogativa esclusiva del ristorante cinese: oggi si può sfruttare la formula all you can eat anche in hamburgeria, pub e pizzeria, per soddisfare le esigenze gastronomiche di qualsiasi palato.

All you can eat nella tua città

All you can eat: cosa significa

Per chi ancora non conoscesse questo fenomeno e fosse poco avvezzo alla lingua della Regina Elisabetta, "all you can eat" significa letteralmente "tutto quello che puoi mangiare": in sostanza, il ristorante consente ai propri clienti di mangiare a prezzo fisso senza limiti di portate, il tutto per un prezzo generalmente compreso tra i 10 euro del pranzo e i 20-30 euro della cena, bevande escluse.

Attenzione però: senza limiti di portate non vuol dire che si possa ordinare all'infinito tutte le portate del menù per poi lasciarle sul tavolo. Molti ristoranti infatti prevedono una sorta di rimborso o penale per il cibo non consumato: in pratica, se si avanza qualcosa, quella portata viene conteggiata come extra rispetto al prezzo fisso, a cui poi va aggiunto anche il costo delle bevande consumate, con la conseguenza che il conto finale potrebbe rilevarsi ben più salato di quanto preventivato.

Oltre alla possibilità di gustare numerose portate della propria cucina preferita quasi senza limiti, quello che rende l'all you can eat una formula di successo è anche la possibilità di assaggiare, a costo ridotto, anche piatti di cucine in genere non proprio per tutte le tasche, come quella giapponese: sushi e sashimi sono stati infatti i primi e principali promotori dell'all you can eat, offrendo le proprie prelibate preparazioni a costi contenuti e più accessibili.

Una formula vantaggiosa per entrambe le parti, dunque: i ristoratori attirano molti più clienti, che magari spendono più volentieri per qualche extra, mentre i clienti possono approfittare di un prezzo fisso per godersi una cena fuori. L'importante è scegliere con molta attenzione il ristorante dove approfittare della formula all you can eat: spesso infatti gli organi di informazione hanno riportato notizie di ristoratori che "chiudono un'occhio" sulla qualità dei prodotti per massimizzare i guadagni. Fortunatamente sono rari, ma un pizzico di attenzione in più non guasta mai.

All you can eat: ti potrebbe interessare

Trova l'all you can eat più vicino a te su PagineGialle

Se sei particolarmente affamato e vuoi cenare in un ristorante certo di uscirne completamente sazio, ti bastano pochi clic sul sito di PagineGialle per trovare tutti i ristoranti all you can eat della tua zona, che sia Roma o una cittadina di provincia. In pochi secondi il motore di ricerca di PagineGialle è in grado di generare una lista di tutti i ristoranti più vicini a te che offrono questa formula, con schede complete di indirizzi, numeri di telefono e delle recensioni lasciate dagli altri utenti, molto utile per scegliere l'all you can eat più adatto a te. Grazie alle mappe interattive, inoltre, individuare l'all you can eat più vicino e ottenere tutte le indicazioni per raggiungerlo è davvero molto semplice. Buon appetito!

Domande frequenti - All you can eat

Come funziona l'all you can eat?
L'all you can eat è una formula, diffusa prevalentemente nei ristoranti di specialità giapponesi, che consente di mangiare tutto ciò che si vuole ad un prezzo fisso.

Quanto costa l'all you can eat?
La formula all you can eat a pranzo ha un costo medio di 12-15 euro, a cena si possono spendere tra i 18 e i 30 euro.

Cosa ordinare al sushi all you can eat?
Il consiglio è provare tutte le preparazioni tipiche: sashimi, nigiri, urumaki, hosomaki, zuppa di miso. Se poi qualcosa è piaciuta particolarmente, si può ordinare il bis.

All You Can Eat: ricerche correlate