Revisione moto officine autorizzate

107 in Italia
Hai comprato una motocicletta da qualche anno ed è arrivato il momento di fare il collaudo? Nessun problema: grazie a Pagine Gialle potrai scoprire in poco tempo quali sono le officine autorizzate alla revisione moto, quali sono i costi che questa operazione potrebbe richiederti. 

Revisione moto officine autorizzate nella tua città

Cosa è la revisione moto

La revisione della moto è una procedura prescritta dal Codice della Strada per verificare che il mezzo di trasporto sia ancora idoneo alla circolazione su strada. Durante queste operazioni il motociclo viene sottoposto ai seguenti controlli:
  • stato meccanico del mezzo
  • efficienza dell’impianto frenante
  • stato della carrozzeria
  • impianto elettrico (luci e segnalatore acustico)
  • stato di sospensioni, ruote e pneumatici
  • livello di rumorosità
  • livello delle emissioni inquinanti, telaio e identificazione del veicolo (targa e numero di telaio)
Se l'esito è "regolare", il veicolo può circolare fino alla scadenza successiva. Se l'esito è “ripetere” il motociclo deve essere ripristinato per poi ripetere la revisione. Se l’esito della revisione della moto è “sospeso” il motociclo non potrà circolare perché sono stati ritrovati importanti problemi.

Quando e dove effettuare la revisione moto

La prima revisione va effettuata a quattro anni dall'acquisto del motociclo, nel mese in cui è stato rilasciata la carta di circolazione. Ad esempio, se il veicolo è stato immatricolato nel marzo 2020 dovrà fare il suo primo collaudo nel marzo 2024. Non è vietato effettuare l'operazione prima della data di scadenza, mentre si incombe in sanzioni se quest'ultima non viene rispettata.

Puoi effettuare la revisione del motociclo sia in un'officina autorizzata che presso la Motorizzazione Civile. Nel primo caso il prezzo corrisponde a 66,88 euro IVA inclusa, nel secondo di 45,00 euro.

Revisione moto officine autorizzate: ti potrebbe interessare

Ogni quanto fare revisione moto

Dopo la prima revisione, l'operazione dovrà essere ripetuta ogni due anni con scadenza nel mese in cui è stata fatta la revisione precedente. Se la moto viene revisionata dopo la scadenza, la validità resta comunque a due anni: se quindi il collaudo viene effettuato a febbraio 2020 avrà validità fino a febbraio 2022. In casi straordinari, come incidenti stradali, la revisione può essere ordinata prima della sua scadenza su segnalazione della polizia stradale.

Se hai in garage un motociclo la cui revisione è scaduta dovrai trasportarlo in un centro autorizzato per la revisione e non guidarlo personalmente: potresti infatti incorrere in sanzioni o multe.

Scopri dove effettuare la revisione moto grazie a Pagine Gialle

Stai cercando un'officina autorizzata a Torino o Frosinone presso la quale sia possibile effettuare la revisione della moto? Fatti aiutare da Pagine Gialle! Inserendo le parole chiave nel nostro motore di ricerca potrai consultare in pochi secondi le schede con le informazioni dettagliate degli indirizzi che rispondono alle tue esigenze, mentre le nostre mappe interattive ti aiuteranno a localizzarle con più precisione. Qualora invece dovessi avere bisogno di un consiglio lasciati guidare dalle recensioni degli altri utenti: scegliere sarà ancora più semplice!

Domande frequenti - Revisione Moto Officine Autorizzate

Quanto costa una revisione di una moto 125? 
La revisione di una moto ha dei costi fissi a meno che non si debba intervenire con attività di manutenzione per poter passare la revisione. Il costo è di circa 65 euro in un centro privato o 45 euro alla Motorizzazione. 

Quando scade la revisione moto? 
La revisione della moto scade dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e in seguito, ogni 2 anni. Pertanto è sempre bene controllare quando è stata effettuata l'ultima revisione. 

Quanto dura la revisione di una moto? 
La revisione di una moto, indipendentemente dalla cilindrata, ha una durata di 2 anni, tranne che in seguito alla prima immatricolazione. In questo caso va fatta dopo 4 anni dall'immatricolazione stessa. 

Come controllare la revisione di una moto? 
La data dell'ultima revisione deve essere specificata per legge sul libretto di circolazione della moto. In base a quella, è importante sapere che ogni 2 anni va fatta la revisione. 

Chi deve fare la revisione della moto? 
Tutti i proprietari di una moto, indipendentemente dall'anno di immatricolazione e dalla cilindrata, hanno l'obbligo di legge di effettuare la revisione una volta ogni 2 anni. 

Revisione Moto Officine Autorizzate: ricerche correlate