Guida di Monopoli: aziende, servizi e comuni

Monopoli è una splendida città di mare in provincia di Bari, ma nel suo entroterra custodisce tesori dal fascino unico. Nelle sue campagne infatti è possibile ammirare antiche chiese rupestri e grotte, mentre il centro storico custodisce tesori artistici e architettonici assolutamente indimenticabili. Non solo natura e storia, ma anche una tradizione gastronomica tra le più invidiate: ecco quali sono le principali attrazioni da non perdere nel tuo itinerario di visita.

Le ricerche più frequenti di Monopoli

Cosa vedere a Monopoli tra cultura e storia

L’itinerario di visita alla scoperta del centro storico di Monopoli inizia con la Basilica Cattedrale dedicata alla Madonna della Madia che è la famosa protettrice della città: costruita nel XII secolo è stata poi riedificata ed ampliata e oggi mostra tutta la sua ricchezza barocca, custodendo capolavori d’arte meravigliosi. Proseguendo la passeggiata all’interno della città vecchia, tra le sue viuzze strette e lastricate a chianche, è possibile visitare la Chiesa di San Leonardo in stile tardo barocco e la Chiesa di Santa Teresa con il complesso conosciuto come Conservatorio della Casa Santa.

Tra le piazze spicca la principale dedicata a Garibaldi: tra i tanti elementi da vedere, ci sono la torre civica che ha inglobato la colonna infame, risalente al 1552, e il Palazzo Rendella del ventennio fascista, oggi sede della biblioteca comunale, con alla sinistra dell’entrata l’antica meridiana della piazza.

Infine non bisogna dimenticare di visitare la zona del porto di Monopoli, suggestiva sia di giorno che di sera. Nella caletta dell’antico porto naturale si può vedere il "vozz", il gozzo, la tipica imbarcazione locale, tutta in legno, con i suoi caratteristici colori e tra gli edifici spicca il Palazzo Martinelli Meo-Evoli, costruito su mura settecentesche, dotato di una deliziosa loggia a mare, con otto archi in stile neogotico.

Mare a Monopoli: le spiagge più belle

Gran parte della costa di Monopoli è rocciosa e dai fondali alti, facendo eccezione per Capitolo, frazione della città che regala spiagge bianche e fondali che degradano dolcemente, ideali per chi vuole godersi una vacanza al mare con la famiglia, bambini piccoli compresi. A Cala Monaci invece, presso il villaggio Cala Corvino, c’è una piccola insenatura che si insinua nell’alta scogliera contraddistinta da numerose grotte: qui è possibile anche praticare diving e seguire dei corsi. Gli agriturismi e gli hotel della provincia di Bari ospitano i turisti che vogliono vivere una vacanza a pieno contatto con la natura, immergendosi nelle acque cristalline del Mar Ionio.

Cosa mangiare a Monopoli: i piatti della tradizione

Oltre ad essere la destinazione perfetta per gli amanti dell’arte, della storia e della natura, Monopoli è un luogo in cui è possibile degustare gli ottimi piatti tipici della tradizione pugliese. Tra le ricette più autentiche da provare spiccano riso patate e cozze, le orecchiette con le cime di rapa, fave e cicorie, pasta e cavoli, le cozze ripiene e l’agnello con i piselli. I ristoranti di Monopoli in cui è possibile concedersi un pranzo o una cena indimenticabili sono la Trattoria del Procaccia e l’Osteria da Pierino l’Inglese: un’esperienza di gusto davvero unica.

Le località più cercate