Guida di Grottaglie: aziende, servizi e comuni

Situato sul pendio di una collina delle Murge, Grottaglie è una località molto amata da chi desidera scoprire l’autenticità della Puglia. Il comune fa parte della provincia di Taranto, ma è situato esattamente a metà strada con Brindisi, trovandosi quindi in una posizione strategica

Il centro storico è interamente scavato nel tufo ed è un perfetto esempio di architettura tradizionale salentina. Pur trovandosi a soli 100 km da Matera, Capitale europea della Cultura 2019, Grottaglie è considerato ancora parte del Salento del nord e offre un’ampia selezione di hotel e masserie, come la splendida Masseria Celano

Le ricerche più frequenti di Grottaglie

Grottaglie: storia, cultura e ceramiche

Grottaglie custodisce un vasto patrimonio culturale e artistico, ma più di tutto è conosciuta per essere la città della ceramica. Grazie alla presenza di numerose cave di argilla rossa sul territorio, Grottaglie è diventato il primo polo nella provincia di Taranto per la produzione delle ceramiche artistiche, rendendo la sua vocazione artigianale, anche una vera e propria attrattiva turistica. In città esiste un quartiere interamente dedicato ai ceramisti, con laboratori, forni di cottura e le botteghe. La produzione artigianale locale è caratterizzata da tre elementi in particolare: i “Bianchi di Grottaglie” con smalto bianco, la ceramica rustica e popolare colorata e i capasoni che contengono il vino. 

Si può visitare anche il Museo della Ceramica che è allestito all’interno del Castello Episcopio, uno dei principali luoghi storici della città. Oltre a questi, ci sono anche alcune architetture religiose da non perdere tra cui: la Chiesa di San Francesco di Paola, la chiesa di San Francesco De Geronimo, la Chiesa Madre e Collegiata di Santa Annunziata, la Chiesa del Carmine con il Presepe di Carmine da Putignano e infine, il Santuario della Madonna Mutata. 

Nel centro cittadino esistono anche alcuni palazzi storici di grande pregio, come Palazzo Cicinelli, Palazzo Urselli, Palazzo Blasi e Palazzo Maggiulli-Cometa. Per tutti gli appassionati di street art è importante sapere che a Grottaglie si possono ammirare i murales di alcuni artisti di fama internazionale, che hanno realizzato le loro opere durante il Fame Festival. 

La natura del Salento a Grottaglie 

Nel territorio di Grottaglie è presente la gravina del Fullonese, lunga quasi un chilometro con 40 metri di profondità. La gravina è ricca di grotte scavate nella roccia e ospita un antico insediamento rupestre risalente al 200. Oltre ad essere un luogo storico, la gravina del Fullonese è anche il perfetto habitat per scoprire la macchia mediterranea, con timo, malva, cardi, querce, ulivi e altri alberi da frutto. Non si deve dimenticare inoltre che Grottaglie dista solo circa 20 km da Taranto e dalle spiagge del Mar Ionio. 

Vita notturna a Grottaglie

Oltre ad essere conosciuta per il distretto della ceramica, Grottaglie è famosa anche per l’uva da tavola Victoria e per l’eccellente Olio Extravergine di Oliva salentino. Si tratta di un territorio fertile, in cui i prodotti tipici di certo non scarseggiano. Ecco perché Grottaglie è la meta perfetta anche per gli amanti della cucina: nei ristoranti e negli agriturismi locali si possono degustare i piatti della tradizione salentina, con prodotti a km zero. 

Le località più cercate