Posturologo

108 in Italia
Il posturologo è un professionista che si occupa di posturologia, ovvero la cura dei disturbi che riguardano una postura scorretta che, come conseguenze, può causare dei fastidi o delle vere e proprie patologie. Si rivolge al posturologo chi ha un dolore alla spalla, alla schiena, al ginocchio e ha il sospetto che dipenda da una postura scorretta.

Il posturologo può essere un medico, ma non necessariamente. Spesso il professionista applica la posturologia al proprio campo d'interesse, che sia la cura muscolare, odontoiatrica o articolare. Alcuni studi ritengono che, modificando le posture scorrette, si potrebbero non solo risolvere i dolori articolari ma anche altri disturbi dell’organismo.

Posturologo nella tua città

Chi è il posturologo e cosa fa?

Il posturologo deve aver frequentato un corso o un master professionalizzante. I posturologi sono professionisti che rientrano in varie categorie, a seconda dell’ambito in cui operano. Possono essere ortopedicifisioterapisti, esperti di fitness, professionisti della riabilitazione motoria e odontoiatri.

In altre parole, sono diverse le categorie professionali che, in base al proprio campo d’azione, si occupano di disturbi della postura e possono intervenire con la ginnastica correttiva o altri metodi per riequilibrare la posizione delle spalle, della schiena o della mandibola per prevenire o curare dolori e disturbi.

Patologie e disturbi curati dal posturologo

Il posturologo si occupa della cura di diverse patologie e algie, generate da una postura sbagliata. Dai dolori muscolari a quelli articolari, dalla scoliosi alla cifosi alla lordosi, dalla lombalgia fino alle contratture muscolari, ma anche la cefalea, ristabilendo una postura corretta si possono risolvere diversi problemi. Ecco un elenco delle patologie di cui si occupa questo ambito:
  • scoliosi
  • cifosi
  • lordosi
  • sciatalgia
  • lombalgia
  • mal di schiena
  • dolore all’anca
  • dolori articolari
  • gomito del tennista
  • tendinite
  • disturbi plantari
  • artrite e periartrite
  • artrosi
  • cefalea
  • cervicale
  • contratture muscolari
  • ernie

Ma perché si assume una postura scorretta? I motivi sono numerosi: traumi, abitudini scorrette, appoggio scorretto dei piedi, conformazioni fisiche che spingono la colonna vertebrale in avanti o all’indietro.

Come avviene la visita dal posturologo?

Ci si può sottoporre a una visita dal posturologo a qualunque età. La visita mira a individuare posture scorrette (che generano o meno dolori (si agisce anche e soprattutto a livello preventivo) e porre rimedio. Il posturologo farà anche domande al paziente sul suo stile di vita, su abitudini scorrette o eventuali traumi subiti, come incidenti automobilistici.

Il posturologo può prescrivere o attuare esami come l’esame posturale biomeccanico, e consiglierà una cura che può prescrivere farmaci, ginnastica correttiva o addirittura, in alcuni casi, un intervento chirurgico. La visita dura circa 30 minuti e mira a ristabilire un riallineamento posturale. La rieducazione o ginnastica posturale ha lo scopo di alleviare tutti i dolori causati da una posizione scorretta delle spalle, della schiena, dei piedi. Questi esercizi porteranno a raggiungere o recuperare la normalizzazione del baricentro.

Trova il posturologo più vicino a te su PagineGialle

Sei alla ricerca di un posturologo? Hai dolori articolari, soffri di scoliosi o lordosi e hai bisogno di un professionista esperto che ti suggerisca la cura adatta e la ginnastica correttiva per alleviare i tuoi disturbi? PagineGialle fornisce nomi, indirizzi e mappe in base alla zona di provenienza. Da Milano a Torino, da Genova a Perugia, con pochi clic troverai il professionista che stai cercando.

Posturologo: ricerche correlate