Guida di Chieri: aziende, servizi e comuni

Comune situato ai piedi di una collina a circa 15 km da Torino, Chieri è conosciuto anche come la città dalle Cento Torri, a causa proprio delle torri di difesa costruite attorno all'XI secolo. Il suo centro storico conserva ancora oggi una pianta medievale con stradine disposte in cerchi concentrici e numerosi edifici in stile gotico e romanico. Simbolo della città è l'arco di trionfo situato nella centrale piazza Umberto I ed eretto nel 1580 in onore di Emanuele Filiberto di Savoia.

Le ricerche più frequenti di Chieri

Blue jeans e commercio

Fin dal medioevo Chieri era conosciuta per la produzione del fustagno e per l’esportazione del gualdo, una tintura blu ricavata dalle foglie di una pianta locale. Qualcuno sostiene che proprio la stoffa di questo colore che serviva per fabbricare i sacchi di tela usati sulle navi ed esportata attraverso il porto di Genova abbia dato origine alla stoffa usata per i blue jeans che ancora oggi troviamo nei negozi di abbigliamento. Oggi la tessitura è andata scomparendo, ma Chieri resta una città dall'economia vitale soprattutto in settori come l'edilizia e il commercio.

Focacce dolci e aperitivi

Nei ristoranti della zona è possibile trovare i piatti tipici della cucina piemontese come la bagna caoda, ma anche salumi e formaggi da gustare magari insieme a un bicchiere di Freisa, vino DOC della zona. Una sosta in panetteria permette di trovare specialità come i grissini Rubatà o la focaccia di Chieri ricoperta da una glassa di zucchero. Nel comune ha inoltre sede un'azienda conosciuta fino dalla metà dell'Ottocento per la produzione di Vermouth e ancora oggi protagonista con i suoi prodotti per l'aperitivo in molti bar.

Le località più cercate