Notai

Il notaio è una figura professionale molto particolare, che riveste un ruolo importantissimo nel nostro ordinamento sociale: lavoratore autonomo e allo stesso tempo pubblico ufficiale, il notaio è il delegato a sottoscrivere e registrare gli atti stipulati  tra cittadini. 

Uno dei casi più frequenti, per il quale sono obbligatorie la consulenza e l’approvazione dei notai, è quello del passaggio di proprietà per immobili e terreni, ma diversi sono i tipi di contratti di cui si occupa il notaio: stipula di società, testamenti, contratti di affitti e... matrimoni! I notai sono inoltre professionisti che compilano perizie, stimano e valutano. Oppure, possono essere incaricati di garantire norme giuridiche sulla sicurezza informatica o di consulenza fiscale e tributaria.

Se hai bisogno dell’assistenza di un notaio per gestire uno o altri di questi aspetti, PagineGialle ti aiuta a scegliere quello che fa al tuo caso: consulta le schede informative e guarda i video di presentazione per scoprire i servizi offerti dai diversi studi notarili a BergamoGenova, a Bari o in qualsiasi altra città d'Italia. Puoi inoltre localizzarne la posizione con le mappe interattive e, eventualmente, utilizzare il servizio di prenotazione telefonica.

Cosa fa il notaio

Se ti stai chiedendo cosa fa un notaio, sappi che si parla di un pubblico ufficiale il cui compito è quello di garantire la validità dei contratti e di altri negozi giuridici. È dunque un professionista che ha alle spalle studi di giurisprudenza, e che ha un'elevata conoscenza giuridica in ambito di diritto privato, societario e di famiglia (per diventare notaio bisogna superare un concorso molto selettivo, gestito dal Ministero della Giustizia).

I servizi di un notaio si dividono in diverse macroaree:

  • area successoria: testamenti, rinunce di eredità, dichiarazioni di successione
  • area immobiliare: compravendite, mutui, donazioni, divisioni, costituzione ed estinzione di servitù ed usufrutto
  • area societaria: costituzioni di società e associazioni, cessioni e affitti di aziende e rami d'azienda, fusioni, scissioni, trasformazioni
  • area edilizia e urbanistica (convenzioni edilizie e urbanistiche)
  • area internazionale (contrattualistica e diritto internazionale privato)
  • area familiare: contratti prematrimoniali, contratti di convivenza
  • area di tutela del patrimonio
Per elaborare un atto notarile di qualsiasi tipo, il notaio:
  • riceve le parti, formula pareri e analizza conseguenze civili e fiscali delle varie soluzioni
  • raccoglie informazioni e atti amministrativi
  • redige l'atto e lo invia sotto forma di bozza alle parti coinvolte
  • certifica le dichiarazioni delle parti
  • conserva gli atti nel suo studio
Ma, un notaio, si occupa anche delle scritture private, della redazione di testamenti e della liquidazione delle successioni.

Quanto costa un notaio

Quali sono i costi di un notaio? La sua parcella è determinata da una serie di variabili: la città in cui si trova, il prestigio dello studio, gli anni di esperienza. In genere, per una compravendita immobiliare, l'onorario ammonta a circa 1.500 - 2.000 euro oltre le imposte.

Trova subito su PagineGialle i migliori notai della tua città!

Domande frequenti- Notai

Come scegliere il notaio?
Quando si stipula un contratto è essenziale scegliere uno studio legale accreditato che si avvalga della collaborazione di notai seri ed affidabili, per evitare di incorrere in problemi e sanzioni.

Dove sono conservate le copie di un atto notarile?
Le copie degli atti notarili vengono conservati presso lo studio legale fino a quando il notaio svolge la propria attività presso il distretto notarile al quale è assegnato.

Cosa sono i contratti di convivenza?
I contratti di convivenza sono accordi con cui la coppia stabilisce le regole della propria convivenza, attraverso la regolamentazione di alcuni aspetti dei rapporti patrimoniali e personali.

Cos'è il testamento olografo?
Il testamento olografo è un tipo di testamento interamente scritto, datato e firmato direttamente dal testatore, definito dall'art. 602 del codice civile.

Come va depositato il testamento olografo?
Un testamento olografo può essere redatto liberamente e non necessita di testimoni; per il deposito è necessario che il testatore si rivolga personalmente presso uno studio notarile.