1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

Rassodare l’interno coscia: tutti gli esercizi efficaci

Rassodare l'interno coscia in modo rapido ed efficace può sembrare un'impresa impossibile: scopri come fare con questi semplici esercizi

Palestre e fitness

Sono tante le donne che desiderano rassodare l’interno coscia, in modo da rimettersi in forma e avere gambe più toniche e snelle. Con l’avanzamento dell’età e con una dieta carica di grassi, infatti, il rischio di ritrovarsi con l’interno coscia flaccido aumenta notevolmente. Che esercizi si possono fare per rassodarlo? Ecco alcuni consigli da svolgere in casa o in palestra, per sentirsi più in forma e tonificare gambe e glutei!

Come rassodare l’interno coscia: 5 esercizi

La prima cosa da sapere è che se si vuole rassodare l’interno coscia velocemente, si deve seguire con costanza un programma di attività fisica con esercizi specifici e, al tempo stesso, si deve mangiare sano, limitando l’assunzione di grassi e permettendo l’espulsione dei liquidi in eccesso.

Attraverso questi 5 esercizi, si potrà iniziare un percorso per essere sempre pronte alla prova costume:

  • gli squat sono dolorosi, ma molto utili per rafforzare i quadricipiti. Si tengono le gambe divaricate con le punte dei piedi verso l’esterno, la schiena deve essere ben dritta e si iniziano a fare dei piegamenti in modo lento, prima con una decina di ripetizioni e, in seguito, aumentando il numero e le serie;
  • le alzate laterali sono altrettanto utili per rassodare l’interno coscia. In questo caso ci si sdraia su un lato e si solleva la gamba superiore, tenendola tesa con il piede a martello;
  • lo stesso esercizio può essere effettuato anche con la fitball tra le gambe. Anche in questo caso ci si sdraia su un lato, si tiene una palla da ginnastica  tra le cosce e si alzano entrambe le gambe. È proprio la stretta della palla che permette di rassodare il punto critico;
  • c’è inoltre un esercizio specifico della danza classica chiamato Grand Plié e consiste nell’effettuare piegamenti lentamente verso il basso, stringendo i glutei e tenendo le gambe aperte. Si mantiene la posizione per 2 minuti e poi si risale;
  • infine, ci sono gli affondi laterali in cui si stende una gamba lateralmente, piegando anche il ginocchio verso il basso. Si scende e poi si risale, il tutto molto lentamente in modo da non sovraccaricare le parti più sensibili del corpo. Questo, è uno degli esercizi più efficaci per ottenere anche glutei perfetti in poco tempo.

Ecco quindi come dimagrire lavorando sull’interno coscia: questi esercizi possono essere effettuati anche più volte a settimana e in generale è consigliabile seguire uno stile di vita attivo, che permetta di bruciare le calorie.

Come rassodare le cosce con macchinari specifici

In palestra esistono alcuni macchinari specifici, studiati apposta per rassodare l’interno coscia. Si tratta degli adduttori abduttori, un sistema studiato apposta per effettuare un movimento di chiusura e apertura delle gambe che mira a far lavorare i punti più critici.

Inoltre, si possono utilizzare anche strumenti più piccoli e già presenti in discipline come il pilates: gli anelli flessibili, i gliding disks per il potenziamento muscolare e i pesi, da usare anche a casa, mettendoli sulle caviglie per aumentare la resistenza del corpo, ad esempio, quando si effettuano le alzate laterali. In tutti questi casi però, è consigliabile chiedere il supporto di un personal trainer per evitare di sforzare eccessivamente il fisico.

Potrebbero interessarti anche