1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

Tonificare gambe e glutei in palestra: quali attrezzi usare?

Leg press, fitball, abductor e adductor machine e tanti altri: scopri gli attrezzi utili in palestra per tonificare e rassodare gambe e glutei!

Palestre e fitness

Uno degli obiettivi fondamentali, soprattutto nell’universo femminile, è quello di avere gambe e glutei perfetti, sodi e sexy. Per raggiungerlo  è necessario impegno, costanza, forza di volontà ma soprattutto usare gli attrezzi e i macchinari giusti, quelli permettono di tonificare glutei e cosce nel modo corretto: ovvero leg press, fitball, abductor e adductor machine e tanti altri attrezzi non meccanici ma ugualmente efficaci.

Non resta che trovare una palestra comoda e vicina a casa, affidandosi al professionista del settore che vi darà un piano di allenamento mirato per perdere peso in poco tempo. Certo, si possono anche comprare degli attrezzi per realizzare una piccola palestra casalinga, ma almeno in una prima fase è molto meglio farsi affiancare da dei professionisti.

Tonificare gambe e glutei in palestra: attrezzi

Innanzitutto, i più semplici attrezzi che potete utilizzare in palestra per rassodare gambe e glutei sono:

  • tubi elastici o bande elastiche di resistenza, tra gli strumenti più versatili nel fitness, permettono infatti di allenare quasi tutti i muscoli del corpo, comprese le gambe. Vi sono moltissimi esercizi da svolgere con gli elastici, che permettono di sfruttare la resistenza degli stessi per fare forza sulla muscolatura, allenandola,
  • corda per saltare, molto efficace per allenare e rinforzare i muscoli delle gambe e dei glutei. Il salto della corda è un’attività che ha un gran potenziale di allenamento e che si può fare praticamente ovunque e in ogni momento,
  • step, ideale per svolgere esercizi per tonificare e dimagrire gambe, glutei e fianchi. Si tratta di attrezzi robusti e in materiale antiscivolo, per permettere di fare un allenamento confortevole, che viene utilizzato anche nei corsi di G.A.G.

Tonificare gambe e glutei in palestra: macchinari

Parliamo sempre di quello che possiamo utilizzare in palestra per rassodare gambe e glutei, ma stavolta si tratta dei macchinari professionali:

  • cyclette e spin bike sono senza dubbio tra gli attrezzi cardio più conosciuti e usati per allenare le gambe. Permettono di far forza su tutta la muscolatura degli arti inferiori, per migliorarne l’aspetto globale,
  • panca per leg extension e leg curl, uno degli strumenti più efficaci per rinforzare tutti muscoli delle gambe, i fianchi e i glutei. Gli esercizi con sovraccarichi con questa macchina sono finalizzati alla stimolazione specifica del muscolo quadricipite femorale,
  • abductor e adductor machine, utile per rinforzare le parti interna ed esterna della coscia, coinvolgendo il piccolo e medio gluteo. Permette di ottenere anche vantaggi importanti per eseguire gli squat,
  • squat machine, permette di eseguire il movimento dello squat riducendo l’instabilità dello stesso esercizio fatto a corpo libero. Usando la macchina il peso viene sempre posizionato sulle spalle, ma il macchinario può muoversi solo lunga la guida per cui è progettato,
  • leg press, generalmente considerato un esercizio complementare allo squat, accessibile a quasi tutti gli utenti della palestra. Fornisce uno stimolo abbastanza completo agli arti inferiori, consentendo di migliorare sensibilmente l’aspetto della gamba e del gluteo.

Cercate un Personal Trainer preparato, fatevi insegnare come fare questi esercizi e come usare le macchine. Si tratta di programmi di allenamento che, se eseguiti male, non perdonano e che prevedono un primo periodo di adattamento per il successivo miglioramento della tecnica. Ricordate che per poter vedere i primi risultati seri ci vogliono almeno 16 settimane, diffidate di chi fa promesse irrealizzabili.

Potrebbero interessarti anche