1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Autunno/Inverno 2018: gli stivali must have

Gli stivali sono un tipo di scarpa amato da tutte le donne, ma ognuna ha il suo modello preferito. Ecco gli stivali da donna che non devono mai mancare nell’armadio per le diverse occasioni

Scarpe

Ogni donna che si rispetti ha un armadio pieno di scarpe col tacco e di stivali, a cui non rinuncerebbe per nessuna ragione al mondo.

Ecco i nostri consigli sugli stivali da donna invernali che non devono mai mancare nel vostro armadio.

Gli stivaletti bassi

Il modello passepartout, amato da ogni donna, è lo stivaletto basso. Dedicati a chi non ama stare sui tacchi tutto il giorno ma non vuole rinunciare alla propria femminilità, gli stivaletti bassi stanno bene con i jeans, ad esempio un bel paio di jeans a vita alta, sotto una gonna ampia o un abitino corto o con dei pantaloni skinny alla caviglia. Sono gli equivalenti delle ballerine, possono avere un tacco rasoterra o di 2 o più centimetri. Potete sceglierli neri, di camoscio, colorati o bianchi: gli stivaletti bassi sono un must have per l’inverno.

Nella lista degli stivaletti bassi possiamo mettere anche gli anfibi, uno dei modelli che ogni donna ha nell’armadio e che stanno bene con tutto: dalla pelliccia al giubbotto di pelle, dall’abito stile hippie al trench.

Gli ankle boots

Tra le donne più alla moda e le influencer, negli ultimi anni spopolano gli ankle boots, i cosiddetti tronchetti da donna, la scarpa della stagione autunno inverno 2018-2019. Non è un modello facile da portare perché tagliano la gamba, facendola sembrare ancora più tozza. Tutto dipende, però, dal modello di stivale scelto. Se non siete altissime, meglio optare per un tronchetto con un tacco alto che slancia la figura, da abbinare a leggings o jeans skinny. No assolutamente ai pinocchietti che accorciano ancora di più. Anche una minigonna con un paio di ankle boots è l’abbinamento perfetto per sembrare più alte.

Stivali alti

Se lo stivaletto basso è adatto a essere portato comodamente tutti i giorni, non possiamo dire la stessa cosa per gli stivali alti. Un paio di stivali con il tacco alto sono indicati per una serata particolare, ma non se dovete passare troppo tempo in piedi soprattutto se il tacco è a spillo.

Neri sono il massimo della femminilità e dell’eleganza, perfetti con un abitino sexy o dei pantaloni di pelle, ma rendono immediatamente chic anche un semplice paio di jeans portati con una t-shirt. Le ragazze più giovani possono osare con degli stivali alti colorati, per smorzare un vestito troppo formale o per vivacizzare un outfit scuro.

Stivali sopra il ginocchio

Tornati prepotentemente di moda negli ultimi anni, gli stivali al ginocchio (o, all’inglese, “over the knee”) riempiono le passerelle e sono amatissimi dalle trend setter.

Bisogna dire, però, che questo tipo di stivali non sta bene a tutte. Chi ha la fortuna di avere gambe molto lunghe e una silhouette molto slanciata può osare con dei modelli molto lunghi senza rischiare di sembrare ridicola o, addirittura, volgare. Anche per questi stivali da donna così particolari, basta fare attenzione agli abbinamenti giusti e il risultato sarà super trendy.

Per tutti i giorni, meglio scegliere un modello rasoterra, magari scamosciato, che si può portare con i jeans, dei leggings o con un mini abito di lana ed è perfetto per il lavoro o il tempo libero. Essendo degli stivali “impegnativi”, è preferibile non caricare troppo sull’abbigliamento o sugli accessori, per non creare un effetto “circo”.

Per la sera (ma solo dopo aver scelto un abito da sera impeccabile) o se siete donne più audaci che amano far tendenza o far parlare di sé, un paio di stivali sopra il ginocchio con i tacchi a spillo rendono il look più sexy e aggressivo.

Potrebbero interessarti anche