1. Home
  2. Food
  3. Ricevimenti

Chef a domicilio: il catering direttamente a casa tua

Per un evento speciale ci vuole del cibo speciale e cosa c’è di meglio di uno chef a domicilio che cucina per te direttamente a casa tua? Ecco di cosa si tratta.

Ricevimenti

Hai una cena importante ma poco tempo da dedicare ai fornelli? Vuoi fare bella figura per pranzo, ma non hai tanta dimestichezza con la cucina? Da oggi il modo migliore per mangiare bene a casa propria è lo chef a domicilio. Ecco di cosa si tratta.

Cos’è uno chef a domicilio?

Sempre più persone preferiscono cenare nel confort della propria casa, ma non vogliono rinunciare a gustare deliziosi piatti, sia della tradizione italiana (come quella emiliana o romana), sia della tradizione orientale (come quella cinese e giapponese). Chi ha le capacità e il tempo può mettersi all’opera in cucina, ma per chi non può, o non vuole, lo chef a domicilio è la scelta ideale. Negli ultimi tempi si sta diffondendo la moda di prenotare il servizio di un cuoco personale che, con la sua brigata, verrà a casa il giorno e l’ora stabiliti, e nella tua cucina realizzerà un intero menù per te e i tuoi invitati.

Questo ti permette di goderti una deliziosa cena preparata da personale più che qualificato, nella comodità della tua abitazione. L’idea di un personal chef può tornare utile sia che si tratti di una cena romantica a due, sia per un pranzo tra amici, che per un evento formale a cui si tiene particolarmente. In questo modo non si sarà costretti a trascorrere ore in cucina, ci sarà chi si occuperà di tutto dalla spesa alla consegna del cibo, dalla preparazione delle pietanze alla mise en place, dal servizio in tavola alla pulizia finale.

I costi, naturalmente, possono oscillare in base al tipo di menù ed al numero degli ospiti, e vanno dai 50 ai 120 euro a testa circa.

I vantaggi di un cuoco a casa tua per una sera

Vediamo in sintesi quali sono i vantaggi di un servizio direttamente a casa propria organizzato e realizzato da un cuoco a domicilio.

  • Non si tratta di un catering: il cibo, infatti, non viene consegnato a casa già bello e pronto per poi dover essere rigorosamente riscaldato, ma è cucinato nella cucina di casa, quindi i piatti arriveranno in tavola appena tolti dalla padella;
  • Lo chef a domicilio si occuperà di portare a casa non solo le materie prime, ma anche gli utensili necessari per preparare i piatti;
  • Scegli il menù che più si adatta alle tue esigenze e a quelle dei tuoi ospiti e il cuoco si occuperà di cucinarli per te a casa tua;
  • Alla fine della cena non dovrai occuparti di pulire pentole, tegami e piatti, se ne occuperà lo staff che hai ingaggiato;
  • Il servizio a tavola è assicurato da personale qualificato che fa parte della brigata dello chef a domicilio.

Questo è di certo un ottimo modo per offrire del buon cibo direttamente a casa propria, senza dover trascorrere ore in cucina.

Potrebbero interessarti anche