1. Home
  2. Bellezza
  3. Capelli

Frangia corta: la protagonista dell'hairstyle P/E 2019

Frangia corta: sì o no? Estrema e di tendenza mette in risalto i pregi quanto i difetti. Vediamo a chi sta bene e per quali tagli di capelli è più indicata

Capelli

Come si sa già da tempo le mode ritornano quasi sempre e con grande stile. Per questa primavera-estate 2019 tocca alla frangia corta ad essere la protagonista indiscussa del hairstyle. Sfoggiata sulle passerelle dei più famosi brand, dalle attrici più popolari sui red carpet e dalle protagoniste più amate dello schermo televisivo, la frangetta corta è un vero e proprio must della futura stagione.

In abbinamento con i tagli di ogni lunghezza è sicuramente una scelta audace, perfetta per chi non ha paura di osare e per chi vuole rinfrescare il look mettendo in risalto il viso. Se anche tu per questo 2019 hai deciso di optare per un hairstyle alla moda, scopri se questo tipo di frangia può essere adatta a te.

Frangia corta: a chi sta bene?

La frangia corta, tagliata cioè a metà della fronte, se portata in modo giusto, è sicuramente in grado di mettere in risalto  e valorizzare il viso. Essendo però una scelta stilistica molto estrema, la frangetta corta non sta bene a tutte.

Infatti, questo tipo di frangia è particolarmente indicata per chi ha il viso piccolo, ovale e la fronte bassa, ma non è detto che stia male anche ai visi quadrati o rotondi. La scelta migliore sarebbe chiedere consiglio al proprio parrucchiere di fiducia che sarà in grado di darvi un parere professionale. Prima di prendere la decisione di tagliare la frangia corta, è bene ricordarsi che questo tipo di frangia risalta tanto i pregi quanto i difetti.

Inoltre, per i tagli con i capelli ricci, la frangia corta richiederà molta più manutenzione e sarà più difficile da gestire. Anche con i capelli lisci,  la frangia corta ha bisogno di un’attenzione maggiore rispetto ad altri tipi di frangia.

Sarà inoltre necessario recarsi più spesso dal parrucchiere per mantenere il taglio in perfetto ordine. Ovviamente le tempistiche sono dettate dalla velocità della crescita di ognuna, ma in media andrebbe spuntata ogni 3/4 settimane.

Frangia corta: con quale taglio sta bene?

Sono tantissimi i tagli proposti dai maggiori stilisti sulle passerelle che possono abbinarsi perfettamente alla cosiddetta baby bang, la frangia corta da sfoggiare in questa stagione primavera-estate 2019.

Non solo è perfetta su un taglio di capelli estremamente corto come il pixie cut, ma può essere abbinata anche a una chioma più lunga. Di certo il taglio che si sposa perfettamente con questa frangia è il classico caschetto lungo.

Le possibilità insomma sono davvero tante, basta scegliere il look più adatto a te!

Potrebbero interessarti anche