1. Home
  2. Bellezza
  3. Estetica

5 trattamenti anticellulite davvero efficaci

I 5 trattamenti per combattere la cellulite in maniera efficace senza ricorrere a interventi di chirurgia.

Estetica

La cellulite può essere un nemico davvero molto ostinato e e può renderci difficile goderci i nuovi pantaloncini corti che abbiamo appena acquistato (anche se ci sono dei trucchi per nasconderla) o passare una piacevole giornata in costume. Non perdetevi d’animo e prendetevi cura di voi stesse e vedrete che l’avrete vinta voi!

È importante ricordare che tutto parte da una sana ed equilibrata alimentazione e da una pratica costante dell’attività fisica (sì alla corsa e ai suoi tanti benefici, ai corsi in palestra e alla piscina). In questo articolo parleremo dei 5 trattamenti anticellulite efficaci per aiutarvi ad essere pronte per le vostre vacanze e a sfoggiare i costumi più trendy del 2018.

Trattamenti anticellulite: i 5 da provare

Ecco quali sono i trattamenti anticellulite più efficaci, da affiancare a un’alimentazione sana e a degli esercizi per tonificare gambe e glutei.

  • Trattamento con onde d’urto: è una delle cure più utilizzate perché non invasiva, indolore e senza effetti collaterali (è stato riscontrato solo un leggero rossore che svanisce in poco tempo). Agisce direttamente sul metabolismo cellulare, contrastando la cellulite, i piccoli accumuli di grasso, restituendo infine tono e corposità alla pelle.Tempi e costi: i cicli sono circa di 4 sedute l’uno, per una durata 20-30 min. E un costo intorno ai 100 euro.
  • Iniezioni sciogli grasso: ottime per sciogliere l’adipe localizzato, vanno via via affermando la loro popolarità in fatto di trattamenti estetici nel 2018. Le punture sono a base di fosfaldicolina, inizialmente usata per diminuire il colesterolo nel sangue ma che oggi viene impiegata nei trattamenti medico-estetici, in quanto agisce direttamente sugli adipociti, cioè le cellule del tessuto grasso.Tempi e costi: un trattamento completo prevede dalle 3 alle 4 seduto per un costo complessivo di circa 1000 euro.
  • Carbossiterapia: trattamento utilizzato in medicina estetica, che utilizza un macchinario per regolare il flusso dell’anidride carbonica. Tramite l’azione di piccoli aghi che sfruttano l’azione sottocutanea della CO2. Questa prassi agisce sugli accumuli di grasso, nella diminuzione della cellulite e nel miglioramento dell’elasticità dell’epidermide.Costi e tempi: terapie da circa 10 sedute con una frequenza mono o bisettimanale, costo di circa 80 euro a seduta.

Dopo aver parlato di cure per la cellulite effettuate dai chirurghi estetici passiamo ai modi per combatterla presso i centri estetici, anche qui i trattamenti sono vari e vengono continuamente aggiornati.

  • Massaggio linfodrenante: è il più usato quando si parla di cellulite e rimedi efficaci. Si tratta di un tipo di massaggio localizzato nella zona delle gambe che permette tramite la manipolazione diretta di ridurre la cellulite e migliorare lo stato della pelle. Agisce sui vasi linfatici con lo scopo di favorire la corretta circolazione linfatica, quando la frizione viene eseguita correttamente il primo segno è la scomparsa dei gonfiori, fino ad arrivare gradualmente alla scomparsa del problema.Tempi e costi: se s’intraprende questo tipo di soluzione le sedute consigliate sono circa una trentina con una frequenza di 2 o 3 sedute a settimana, per un costo singolo di 50 euro.
  • Pressoterapia: trattamento che agisce sui liquidi stagnanti. Vengono applicati dei sensori sul corpo della paziente che con la loro azione favoriscono il drenaggio del sistema linfatico. Anche se i risultati per quanto riguarda la diminuzione di cellulite ed inestetismi sono buoni, la pressoterapia non è indicata per tutti, viene sconsigliata in caso di gravidanza e di pazienti effetti da trombosi. Si raccomanda sempre un parere medico prima di iniziare il trattamento.Tempi e costi: sono consigliate dalle 10 alle 12 sedute che variano dai 15 ai 20 minuti per un costo che varia dai 50 ai 70 euro a sessione.

 

Potrebbero interessarti anche