Bowling

989 in Italia

Il bowling, sport molto popolare negli Stati Uniti ma con tanti estimatori anche in Europa, è un gioco praticato e amato in tutto il mondo. In Italia, le piste da bowling sono sempre più diffuse ed esercitano una forte attrazione su giovani e meno giovani. Il fascino di questa attività è legato alla possibilità di praticare dello sport, divertendosi in compagnia degli amici, organizzare la propria festa di compleanno trascorrendo qualche ora all’insegna della sana competizione.

Una sfida a colpi di strike è un’irresistibile tentazione non solo per i giocatori professionisti ma anche per i semplici appassionati. In fondo, basta avere un paio di scarpe da bowling ai piedi per sentirsi campioni dalla mira infallibile e, soprattutto, trascorrere una serata o un pomeriggio in compagnia.

Le regole del Bowling

Giocare a bowling è molto semplice: bisogna far cadere il maggior numero di birilli, colpendoli con una particolare boccia di quasi 7 kg, nota come palla da bowling. Il gioco si svolge lungo una pista lunga diciotto metri, realizzata interamente in legno. Una partita comprende normalmente dieci turni, così come dieci sono i classici birilli bianchi disposti in fondo alla pista.

Una partita tra amici si può giocare con un numero libero e variabile di giocatori, mentre nelle competizioni agonistiche riservate ai professionisti i giocatori si affrontano l'uno contro l'altro, oppure divisi in squadre. In una serie di 10 turni, i giocatori devono totalizzare il maggior punteggio possibile per vincere. A ogni turno, ogni giocatore ha a disposizione due tiri per abbattere tutti e dieci i birilli:

  • se ce la fa al primo lancio, realizza uno strike;
  • se invece abbatte tutti i birilli al secondo tentativo, realizza uno spare.

Eseguiti i due lanci - non importa se i birilli sono stati abbattuti tutti oppure no - il turno termina e la palla passa al giocatore successivo, così fino al termine dei dieci turni previsti. Se al decimo turno il giocatore realizza uno strike, ottiene la possibilità di due tiri ulteriori per incrementare il proprio punteggio, mentre se realizza uno spare ha a disposizione un solo tiro aggiuntivo.

Bowling nella tua città

Bowling: ti potrebbe interessare

Il punteggio

Come detto, una partita di bowling è composta da 10 turni successivi, detti frame, in cui ogni giocatore ha a disposizione due tiri per abbattere il maggior numero possibile di birilli. Di conseguenza, si possono verificare tre situazioni di gioco:
  • se il giocatore non abbatte tutti i birilli, il punteggio è dato dal numero di birilli abbattuti con i due tiri del frame, e si passa al giocatore successivo;
  • se il giocatore realizza uno spare, totalizza un punteggio di 10, a cui si dovranno sommare i punti ottenuti nel tiro successivo, cioè il primo turno del frame seguente, con un punteggio massimo di 20. Ad esempio, se nel primo frame il giocatore fa spare e nel primo tiro del secondo frame cadono 4 birilli, il punteggio del primo frame sarà allora 14;
  • se il giocatore realizza uno strike, al punteggio di 10 così ottenuto si sommano i birilli abbattuti nei due tiri seguenti del giocatore, per un massimo totalizzabile di 30, nel caso in cui il giocatore ottenga tre strike nei 3 tiri a sua disposizione, realizzando così quello che viene chiamato turkey.

Il punteggio massimo raggiungibile in una partita di bowling è dunque 300, che si ottiene realizzando sempre, ovvero per 12 volte consecutive, strike.

Quanto costa giocare a bowling

Per prima cosa, bisogna dire che il bowling è uno sport economico, alla portata di tutti: giocare una partita a bowling in compagnia, infatti, costa mediamente intorno ai 5 euro a persona, compreso il noleggio delle specifiche scarpe da bowling. Ovviamente, il prezzo può variare dai 3,5 ai 10 euro, a seconda della sala da bowling e del giorno scelto per giocare, oltre del numero di partite che si vogliono fare: il sabato, ad esempio, le sale da bowling sono molto più frequentate e il prezzo di una partita aumenta di conseguenza.

Anche giocare più partite consecutivamente può far alzare il prezzo, anche se molte sale da bowling offrono la possibilità di giocare per tutta la sera ad un prezzo fisso di 14-15 euro a persona, oppure permettono di sottoscrivere tessere annuali o mensili per giocare in determinate fasce orarie.

Trova il bowling più vicino su PagineGialle

Da Roma a Torino, i centri con piste da bowling sono veri e propri luoghi d’incontro, dove è possibile trovare sale da biliardo, pizzerie e persino negozi di abbigliamento sportivo. Alcuni centri organizzano anche un corso di bowling per i neofiti. Ti è venuta voglia di giocare? Trova il bowling più vicino a casa tua grazie all'intuitivo motore di ricerca presente su PagineGialle e alla mappa interattiva che permette di scoprire tutti gli indirizzi più vicini.

Domande Frequenti - Bowling
Come giocare a Bowling?
Le regole del bowling sono molto semplici: i giocatori devono colpire il maggior numero di birilli, su un totale di 10, lanciando lungo la pista una palla dalla forma e dal peso precisamente determinato.

Come tirare a Bowling?
Impugna la buccia con la mano che ti è più comoda, inserendo il pollice, il medio e l’anulare nelle apposite fessure; sostieni il peso della boccia con l’altra mano; tieni le spalle parallele alla linea di lancio e i piedi leggermente distanti. Successivamente effettua il lancio scivolando in avanti la gamba opposta alla mano dominante.

Come si tiene la palla da Bowling?
La palla si tiene con la mano che ti è più comoda, inserendo il pollice, il medio e l’anulare nelle apposite fessure.

Quanto costa giocare a Bowling?
Generalmente i prezzi di una partita a bowling si aggirano sui 4 euro a persona.

Bowling: ricerche correlate