Verniciature industriali

150 in Italia
L'utilizzo di verniciature industriali riguarda, soprattutto, il settore metalmeccanico. La fase di verniciatura costituisce uno degli ultimi passaggi della realizzazione di un prodotto e deve essere eseguita con precisione e professionalità. La verniciatura è il biglietto da visita del prodotto che, oltre all'estetica, rispecchia la qualità e la durabilità nel tempo. Le verniciature industriali possono essere realizzate secondo diverse metodologie. La verniciatura a spruzzo utilizza vernice liquida, mentre quella elettrostatica si serve di materiali in polvere.

Alcune volte, le verniciature industriali avvengono secondo cicli misti, ossia a spruzzo e a polvere, per ottimizzare il risultato finale con effetto estetico e di qualità. Spesso, la linea di verniciatura è presente all'interno dell'azienda stessa, con macchinari versatili in grado di realizzare manufatti in tempi rapidi e particolarmente raffinati. Tuttavia, le aziende produttrici ricorrono sempre più di frequente alle verniciature per conto terzi, in modo da ottenere degli elevati standard di qualità, accompagnati dall'esperienza dei professionisti del settore. Oltre al settore metalmeccanico, la tecnologia delle verniciature industriali si è estesa anche alle piccole realtà, che realizzano manufatti di qualità anche in campo edilizio (cancelli, inferriate, infissi in genere). 

La verniciatura a polvere si compie tramite l'utilizzo di un forno di polimerizzazione, di una pistola elettrostatica e di un nastro trasportatore aereo per l'asciugatura delle varie componenti. Questa tecnica di verniciatura supera tutti i test in campo sicurezza ed ecologia, per gli operatori e per l'ambiente, oltre a vantare un livello di qualità che non teme confronti. Nel corso degli anni, le verniciature industriali a polvere hanno sostituito quelle a spruzzo, con numeri destinati a crescere. 

Verniciature industriali nella tua città


La verniciatura a spruzzo è più semplice e immediata di quella a polvere, anche se necessita di esperienza e precisione decisamente maggiori. Questa tecnica si basa sull'utilizzo di una pistola, riempita di vernice liquida. Detta così, potrebbe sembrare semplice. In realtà, l'utilizzo di vernici liquide ha bisogno di una serie di accorgimenti che sarebbe bene tenere presenti. In primo luogo, la vernice deve essere adeguata al tipo di pistola utilizzata, non deve essere troppo densa o troppo liquida e va diluita con i solventi corretti. La cura di questi particolari è affidata all'esperienza dell'operatore che, oltre verniciare meccanicamente, dovrà occuparsi anche della protezione del manufatto. In genere, la protezione avviene a livello di agenti esterni, che determinano corrosione e deterioramento. Nella maggior parte dei casi, la tinta è scelta secondo riferimento Ral.

Se hai capito di quale verniciatura hai bisogno, non ti resta che consultare l'efficiente motore di ricerca di PagineGialle. Ti aspettano professionisti del settore industriale, ma anche piccoli artigiani che si sono voluti dotare di una linea di verniciatura professionale. A Firenze, Bologna, Milano e in tanti altri luoghi d'Italia, il settore delle verniciature industriali è in rapida espansione e si affida all'esperienza di PagineGialle per ampliare la propria rete di contatti.

Verniciature Industriali: ricerche correlate