Sanificazione

30 in Italia
Mai come in questo periodo i termini sanificazione e disinfezione sono stati così utilizzati dall'uomo comune come dalle imprese di pulizia, spesso facendo confusione e in modo intercambiabile tra di loro. In realtà, c'è una differenza significativa tra i due termini: conoscere la differenza può aiutare a sapere esattamente quali prodotti per la pulizia acquistare e come usarli per la pulizia di ogni ambiente.

Mentre la pulizia si riferisce alla "semplice" rimozione di sporco e altre impurità da una superficie, la sanificazione e la disinfezione vanno ben oltre queste operazioni, fino ad eliminare i batteri nocivi attraverso l'utilizzo di prodotti specifici. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono la sanificazione e la disinfezione.

Sanificazione nella tua città

Sanificazione e disinfezione: significato

Con il termine sanificazione si intende tutto l'insieme delle operazioni necessarie per rendere un ambiente sano, e comprende dunque le fasi di:
  • pulizia
  • igienizzazione e/o disifenzione
  • miglioramento delle condizioni ambientali.
La sanificazione degli ambienti comprende dunque tutte le attività di pulizia ordinaria con acqua e detergenti, a cui fanno seguito dei trattamento di decontaminazione, abbattendo così i microorganismi patogeni nel breve periodo, per cui deve essere ripetuta frequentemente. La sanificazione di un ambiente circoscritto può essere effettuata anche da soggetti non professionali, mentre per sanificare aree più ampie è opportuno rivolgersi a professionisti del settore, dotati di apparecchiature e prodotti specifici.

La disinfezione, invece, è la specifica fase del processo di sanificazione di un ambiente che riduce la presenza di agenti patogeni con l'utilizzo di sostanze disinfettanti che distruggono o rendono inattivi una quota rilevante di microorganismi patogeni. Basti pensare che per essere considerato disinfettante un prodotto deve ridurre i batteri presenti su una superficie di almeno il 99,9 percento.

La sanificazione ha lo scopo principale di eliminare a fondo qualunque agente contaminante, riportando la carica microbica e virale entro degli standard di igiene ottimali. Per sortire questi effetti, la sanificazione deve essere eseguita con costanza e regolarità: gran parte della popolazione mondiale trascorre la maggior parte della propria vita in ambienti chiusi come uffici, scuole, case e palestre, dove spesso si trovano impianti di aerazione che, se non regolarmente puliti, possono contaminare l'aria che si respira in questi ambienti.

La sanificazione è consigliata ed opportuna soprattutto in:
  • uffici, per aumentare il benessere dei lavoratori e diminuire il tasso di malattia
  • luoghi di lavoro e aggregazione in generale
  • nel settore alimentare, per garantire la migliore conservazione del cibo
  • nel settore residenziale, per garantire un ambiente confortevole alle persone.

Trova l'impresa di sanificazione più vicina a te su PagineGialle

Vuoi procedere alla sanificazione di casa o dell'ufficio, ma non sai a chi rivolgerti? Grazie all'intuitivo motore di ricerca di PagineGialle potrai trovare in pochi secondi tutte le imprese di pulizia che offrono un servizio di sanificazione a Napoli o a Cremona. Ogni impresa ha una propria scheda, completa di indirizzo e numero di telefono a cui rivolgersi per ottenere tutte le informazioni necessarie sulle procedure e i costi. Leggere le recensioni degli altri utenti, inoltre, può essere molto utile per aiutarti nella scelta dell'impresa di sanificazione più efficiente e affidabile.