Guida di Bitonto: aziende, servizi e comuni

Bitonto è una delle città d’arte più amate della provincia di Bari. È situata a soli 20 km dal capoluogo e poco distante dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Le sue vaste coltivazioni di oliveti l’hanno resa famosa come Città degli Ulivi, in cui si può acquistare un Olio Extravergine di grande qualità. Insieme ai sapori autentici del territorio, non mancano anche i monumenti storici e artistici che caratterizzano Bitonto come uno dei poli culturali più importanti della Puglia. 

Le ricerche più frequenti di Bitonto

Cosa visitare a Bitonto 

Il suo centro storico è caratterizzato da architetture rinascimentali e da portali barocchi che adornano sia le chiese, sia gli antichi palazzi. Passeggiare per le vie di Bitonto è un vero piacere ed è proprio grazie al suo centro storico ben conservato che è stata inserita tra le finaliste per la corsa al titolo di Città Italiana della Cultura 2020, dal Ministero dei Beni Culturali. 

Si parte quindi dai palazzi rinascimentali, come Palazzo Vulpano-Sylos e Palazzo Sylos-Calò che è sede della prima galleria nazionale della Puglia con importanti opere di Delacroix e De Nittis. Ci sono inoltre Palazzo Sylos Labini, Palazzo Sylos Sersale, Palazzo De Ferraris-Regna e Palazzo De Lerma. 

Il cuore del centro storico comunque è costituito dalla Cattedrale di San Valentino, chiamata anche concattedrale di Bitonto. La sua facciata è in stile romanico-pugliese ed è dotata di tre portali con una decorazione scultorea del portale centrale. 

Tra le altre chiese rilevanti per il territorio ci sono quella di San Francesco detta anche “della Scarpa” che è stata costruita nel punto più alto di Bitonto nel 1200, la chiesa di San Niccolò ai Teatini, la chiesa del Crocifisso e quella del Purgatorio con un portale decorato di grande pregio. 

Tra gli altri monumenti da non perdere in città ci sono inoltre il torrione angioino del 1300 e le due porte d’accesso: Porta Baresana e Porta La Maja. 

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia 

Bitonto è uno dei comuni dell’Alta Murgia, una delle aree di maggior interesse naturalistico del sud Italia. Nel parco si può avvistare la fauna locale con volpi, istrici, tassi e degli splendidi esemplari di falco naumanni. Il paesaggio è quello caratteristico del cuore della Puglia, l’Alta Murgia infatti è costituita da un enorme blocco di calcare emerso 70 milioni di anni fa, che ha creato paesaggi sconfinati, resi sinuosi da qualche rilievo collinare. Nel parco da sempre l’uomo e la natura interagiscono creando l’armonia che contraddistingue il paesaggio. Non mancano però anche numerosi beni culturali, tra cui lo splendido Castel del Monte, situato nel comune di Andria. 

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è il luogo perfetto in cui dedicarsi a piacevoli escursioni a piedi o in bici tra la macchia mediterranea, ma anche in cui degustare i sapori autentici del territorio grazie alle numerose aziende agricole e masserie vicino a Bitonto che tramandano le tradizioni contadine. 

Non ci sono dubbi sul fatto che la città di Bitonto sia il luogo di partenza ideale per scoprire le bellezze della Puglia, tra arte, storia e tantissima natura. 

Le località più cercate