Ortodontista

107 in Italia
Un sorriso perfetto è il sogno di milioni di persone, ma non tutti sanno chi può aiutarli a realizzare il proprio desiderio. In molti si rivolgono infatti ad esperti dentisti, certi che siano gli unici in grado di venire incontro alle loro esigenze. In realtà esistono dei medici che si sono specializzati nella cura dell'estetica dentale: gli ortodontisti.

Ortodontista nella tua città

Chi è un ortodontista?

L'ortodonzia - che significa letteralmente "denti dritti" - è la scienza che si occupa della prevenzione e della cura delle irregolarità facciali e dentali, come le malocclusioni e il non perfetto allineamento dei denti dell'arcata superiore ed inferiore. Un ortodontista ha quindi lo scopo di migliorare il sorriso del proprio cliente attraverso il riallineamento dei denti e di perfezionare la qualità dell'occlusione.

Nella maggior parte dei casi questi specialisti si trovano a dover curare ragazzi e bambini in età evolutiva, motivo per cui è molto diffusa la figura dell'ortodontista pediatrico, ma non mancano pazienti adulti.

Come si svolge una visita ortodontistica

La prima visita ortodontistica si compone di diverse fasi. La prima è quella di analisi, durante la quale lo specialista è chiamato a valutare:
  • la posizione e la dimensione dei denti in arcata, lo spazio disponibile e lo stato di salute di denti e gengive;
  • presenza di eventuali carie o infiammazioni;
  • come le arcate si correlano tra loro durante la relazione statica e dinamica;
  • valuta come le arcate si inseriscono spazialmente all’interno del viso.
Dopo questo momento, l'ortodontista decide se c'è una malocclusione e come intervenire per modificarla. Può quindi prescrivere esami più specifici oppure decidere di intervenire insieme ad altri esperti (logopedisti, otorini o fisioterapisti) a seconda dell'entità del problema. La soluzione terapeutica verrà quindi decisa in base alla diagnosi del problema.

Ortodontista: ti potrebbe interessare

Trova il tuo ortodontista su Pagine Gialle

Vuoi prenotare una visita per un impanto dentale a Roma o Torino? Affidati a Pagine Gialle: in pochi clic, grazie al nostro motore di ricerca potrai consultare decine di schede dedicate ai professionisti che rispondono alle tue esigenze. Le nostre mappe interattive, invece, ti forniranno una panoramica più completa degli indirizzi utili nella tua regione. Infine, se hai bisogno di qualche consiglio, affidati alle recensioni degli altri utenti: chi meglio di un altro clienti può aiutarti a scegliere il miglior professionista in circolazione?

Domande Frequenti - Ortodontista

Come funziona un apparecchio ortodontico?
Un apparecchio ortodontico funziona grazie all'interazione tra arco ortodontico e le piastrine, che riallineano i denti formando un'arcata ideale con ogni dente nella sua posizione precisa.

Come disinfettare un apparecchio ortodontico?
L'apparecchio ortodontico mobile deve essere igienizzato e disinfettato una volta alla settimana utilizzando le apposite compresse sciolte in un bicchiere d'acqua.

A che età la prima visita ortodontica?
Secondo il Ministero della Salute la prima visita ortodontistica è indicata a partire dai 3 anni, ma è consigliabile portare un bambino dall'ortodontista già a partire dal primo anno di età.

Anche un adulto può mettere l'apparecchio?
Non esistono limiti di età per portare un apparecchio: gli ultimi sviluppi tecnologici hanno portato a realizzare apparecchi ortodontici che garantiscono ottimi risultati anche per gli adulti.

Qual è l'apparecchio ortodontico più innovativo?
Oggi l'apparecchio ortodontico più innovativo è l'Invisalign, un sistema del tutto invisibile che consente di ottenere ottimi risultati in brevissimo tempo.

Cos'è il bruxismo?
Il bruxismo è comunemente conosciuto come digrignamento dei denti, dovuto ad una contrazione involontaria dei muscoli della masticazione, soprattutto durante il sonno.

Ortodontista: ricerche correlate