Optometrista

150 in Italia

Lascelta del professionista a cui affidare la cura dei propri occhi èuna decisione molto importante, dato che il medico prescelto si occuperà disalvaguardare un senso prezioso come la vista, garantendo sempre la salutedegli occhi e una visione il più possibile nitida al paziente.

Per prima cosa, è importante sapere che - oltre all'oculista - esiste un'altra figura professionale a cui affidarsi per prendersi cura dei propri occhi: l’optometrista, acui si può aggiungere un terzo soggetto che si occupa di cure oculistiche,ovvero l’ottico.

Che cos'è un optometrista

L’optometrista è la principale figuradi riferimento nell’ambito della fornitura di servizi per la cura degli occhi edella visione: è un professionista in possesso di Laurea o di diploma regionaleche si occupa di refrazione oculare (la “misura della vista”),dell’applicazione delle lenti a contatto, della verifica del normale equilibriodel sistema visivo binoculare, compensando difetti visivi emisurandoli con strumenti appositi e mezzi ottico-fisici, al fine diincrementare le abilità visive ed il comfort, mediante tecniche nonmediche, quali lenti e tecniche di educazione visiva.

In Italia, l’optometrista non effettuadiagnosi mediche, non gestisce patologie, non prescrive terapiefarmacologiche o chirurgiche, né consiglia il paziente sotto il profilo medico. 

Gli optometristi possono dunque:

  • prescrivere occhiali o lenti a contatto
  • fornire altri trattamenti, come la terapia della vista o la riabilitazione peripovedenti
  • fornire cure pre e post operatorie ai pazienti concataratta o sottoposti a chirurgia laser correttiva
  • promuovere misure preventive attraverso l’eduzionealimentare ed igienica, per ridurre al minimo il rischio di malattie degliocchi. 

Bisogna tenere bene a mente che l’optometrista non è tuttaviaautorizzato, in caso di segnali di patologie, ad eseguire operazionichirurgiche: in questi casi occorre rivolgersi ad un oftalmologo (comunementechiamato oculista).

Come scegliere un optometrista

La maggior parte dei professionisti del settoresvolge la propria attività come optometrista di cure primarie,mentre alcuni optometristi si sono specializzati in campi particolari come laprescrizione di lenti a contatto, la geriatria, la pediatria o la terapia dellavisione.

A seconda delle necessità, ogni paziente puòrivolgersi al professionista più adatto: si possono così trovare optometristiesperti di riabilitazione per ipovedenti, oppure specializzatinella visione professionale, in grado di sviluppare modi per proteggere gliocchi dei lavoratori da sforzi o lesioni sul lavoro, così come professionistispecializzati nella visione sportiva. C'è poi l'optometrista comportamentale, che studia gli effetti dello stress sulla visione.

Optometrista nella tua città

Optometrista: ti potrebbe interessare

Differenza tra optometrista e ottico

Meglio rivolgersi ad un optometrista o ad un oculista, quindi? Non esiste una risposta assoluta, in quanto si tratta di professionisti diversi:

  • l'oculista (o oftalmologo) è un professionista laureato in Medicina e Chirurgia, specializzato in Oculistica, il cui compito è quello di diagnosticare e curare (anche chirurgicamente) le patologie dell'occhio
  • l'optometrista non è un medico e non può eseguire interventi chirurgici: è abilitato a fornire al paziente cure primarie, in quanto può diagnosticare e trattare specifiche condizioni e anomalie oculari. L'optometrista può prescrivere gli occhiali? La risposta è sì
Ad essi si aggiungono:

  • l'ottico, tecnico deputato alla lavorazione di lenti e montature per offrire al paziente il miglior supporto visivo (non può diagnosticare né curare patologie)
  • l'ortottista, professionista laureato che si occupa della riabilitazione oculare in patologie quali lo strabismo e l'ambliopia

Trova l'optometrista più vicino a te su PagineGialle

Spesso l’optometrista è anche un ottico, e dunquesvolge la sua professione presso i negozi di ottica, dando consultispecifici riguardo la salute visiva e - in caso di necessità - indirizzando ilsoggetto al consulto di un oculista, oppure presta la propria attivitàpresso studi oculistici, affiancando gli altriprofessionisti della visione (oculisti ed ortottisti) nella cura degli occhi.

Grazie all’intuitivo motore di ricerca e allapossibilità di visualizzare una mappa con tutte le necessarie indicazionistradali, PagineGialle consentedi trovare rapidamente e in modo molto semplice l’optometrista più vicino epiù adatto alle singole esigenze personali. Inoltre, la possibilità di lasciareopinioni e leggere le recensioni degli altri utenti aiuta a trovare gliindirizzi migliori. Che tu stia cercando un optometrista a Vicenza oppure a Taranto, su PagineGialle potrai trovarlo in pochi clic!

Optometrista: ricerche correlate