Neurologi

126 in Italia
La neurologia è la branca della medicina che si occupa dello studio e del trattamento dei disturbi del sistema nervoso centrale e periferico. 

Cosa cura il neurologo

Il neurologo si occupa di tutti i problemi che colpiscono il cervello, il midollo spinale e i nervi (non interviene però chirurgicamente, in quanto la chirurgia è di competenza del neurochirurgo). Ci sono neurologi generalisti, e altri specializzati nel trattamento dell'epilessia o degli ictus, nel trattamento del dolore o dei problemi neuromuscolari, dei tumori o dei disturbi tipici della terza età.

Tra le più diffuse patologie curate dal neurologo troviamo:
  • disturbi del linguaggio e del movimento
  • emicrania
  • epilessia
  • neuropatia periferica
  • infezioni del cervello e del sistema nervoso periferico (encefalite, ascesso cerebrale, mielite, meningite ecc.)
  • malattie cerebrovascolari
  • malattie neurodegenerative (Parkinson, Alzheimer, SLA)
  • problemi al midollo spinale
  • patologie quali la sclerosi multipla, che provoca la perdita di mielina nel sistema nervoso centrale
  • tumori a carico del sistema nervoso (cervello, cervelletto, midollo spinale)
  • stenosi spinale
  • sindromi da compressione nervosa (sindrome del tunnel carpale, sciatica ecc.)
  • disturbi neurologici di origine traumatica
  • insonnia e altri disturbi del sonno
  • malattie genetiche come l'atrofia muscolare spinale
  • encefalopatie
  • patologie neurologiche di origine vascolare
Se stai cercando i migliori neurologi di Palermo o di Milano, di Napoli, di Ravenna o di qualsiasi altra città d'Italia, grazie a PagineGialle è semplicissimo. Ti basta digitare la località di tuo interesse per visualizzare gli specialisti presenti, con tutti i recapiti utili a contattarli, gli indirizzi per raggiungerli e una mappa interattiva per avere una chiara idea della loro localizzazione.

Neurologi nella tua città

Neurologi: ti potrebbe interessare

Visita neurologica a cosa serve

La visita neurologica permette di diagnosticare, escludere e monitorare le patologie di origine neurologica, sensoriale e cognitiva. In genere, viene prescritta dal medico di base quando sospetta problemi al sistema nervoso.

Quanto costa una visita privata da un neurologo

La visita privata da un neurologo ha un costo che parte da 60 euro, ma la maggior parte dei neurologi ne chiede tra i 130 e i 180 (la media è di circa 150 euro). Questo in caso di prima visita. Le visite di controllo costano dai 70 ai 130 euro. Tutto dipende dalla fama del neurologo e dalla città in cui riceve.

Come si svolge una visita neurologica

Dopo una prima fase di anamnesi in cui va ad indagare la storia clinica del paziente e i suoi sintomi, il neurologo effettua un'analisi dello stato mentale, delle funzioni simboliche, dei nervi cranici, della coordinazione e del movimento per valutare la presenza di sintomi neurologici.

Il neurologo, grazie alla prima visita neurologica, può capire se sono presenti una patologia o un problema neurologico, in modo da stabilire il percorso di cura più corretto. Se ha necessità di più elementi per effettuare la sua diagnosi può prescrivere esami quali:
  • elettroencefalogramma
  • angiografia
  • TAC
  • risonanza magnetica
  • puntura lombare
  • elettromiografia
Cerca su PagineGialle i migliori neurologi della tua città!

Domande frequenti- Neurologi

Quando rivolgersi al neurologo?
Il neurologo si occupa dei problemi legati al sistema nervoso come: neuropatie e malattie degenerative, epilessie, emicranie, tumori e infezioni, disturbi traumatici, del linguaggio, del movimento o del sonno.

Quanto costa una visita neurologica privata?
I costi di una visita privata sono molto variabili e dipendono dalle esigenze dei singoli pazienti: in genere si va dai 60-70€ per una visita di controllo, ai 130-180€ per una visita specialistica.

Quali sono i sintomi dell'ictus?
La caratteristica principale dell'ictus è la sua insorgenza improvvisa. Talvolta il paziente può avvertire mal di testa, formicolio agli arti, perdita di forza o difficoltà a parlare e a vedere.

Quali sono i sintomi del morbo di Parkinson?
I principali sintomi del morbo di Parkinson includono rigidità e lentezza dei movimenti, difficoltà motorie, tremori e perdita di equilibrio.

Neurologi: ricerche correlate