1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Palestre e fitness

700 calorie in meno di un'ora con l'Heat Program

L'Heat è uno dei programmi di allenamento più in voga degli ultimi tempi, una sorta di “trekking indoor” dai numerosi benefici: scopriamo di cosa si tratta e come si pratica

Palestre e fitness

Tra i programmi di fitness attualmente più in voga, c’è un nome che sta spopolando particolarmente: parliamo dell’Heat Program, un allenamento indoor completo e ricco di variabili come l’allenamento GAG.

“Heat” non è altro che l’acronimo di High Energy Aerobic Training, dunque un allenamento aerobico ad alta energia, in cui si ripetono le condizioni tipiche di una percorso di montagna, accompagnandolo a un’apposita colonna sonora.

Ma quali sono i benefici dell’Heat Fitness? Scopriamoli insieme

Heat Program: di cosa si tratta?

Ideato da Max Grossi e Marika Moretti, l’Heat Program è un programma di allenamento che ricrea le condizioni di un percorso di montagna, con tutte le sue variabili, al fine di fornire al corpo una serie di benefici legati sia allo sforzo fisico che all’aspetto psicologico.

Definibile come una sorta di “trekking indoor”, l’Heat Fitness viene praticato in sedute di gruppo, con un massimo di 20 persone, che pongono degli obiettivi iniziali di lavoro da raggiungere insieme. Lo strumento utilizzato per la pratica dell’heat in palestra è un tapis roulant meccanico, il Maxerrunner, un tappeto che funziona attraverso la spinta meccanica impressa a ogni passo.

A differenza di ciò che accade con un classico tapis roulant elettrico, i cui esercizi variano di intensità in base alla velocità e alla pendenza impostata, nell’Heat Program l’energia è creata dalla persona stessa, che si ritrova, dunque, a riprodurre la resistenza che potrebbe incontrare su un sentiero di montagna.

Quali sono i benefici dell’Heat Fitness?

Un programma di heat sport presenta un ampio ventaglio di benefici, amplificati proprio dal fatto che l’energia utilizzata è prodotta esclusivamente dal corpo. Con un lavoro aerobico tipico di un percorso di trekking, si riesce infatti a ottenere un buon dispendio energetico che aiuta a dimagrire in poco tempo, con contemporanei effetti in termini di potenziamento muscolare, resistenza fisica e benessere cardio-vascolare.

L’Heat Fitness aiuta a bruciare i grassi e a allenare i muscoli, non solo degli arti inferiori tonificando gambe e glutei, ma anche delle braccia e dell’addome che a esse devono coordinarsi in maniera compensatoria. Per comprendere l’impatto di una seduta di allenamento heat, si pensi che questa è in grado di far bruciare fino a 700 calorie, in maniera varia e divertente.

Non sono da sottovalutare, però, ulteriori benefici anche a carico della mente e dell’umore: la pratica dell’heat aiuta infatti a ridurre i livelli di stress, a controllare la fatica e a raggiungere una maggiore consapevolezza del proprio corpo, oltre a migliorare la sensazione di benessere generale, grazie alla produzione di beta-endorfine.

Come si svolge una lezione di Heat Program?

Le lezioni di heat si tengono al chiuso, in palestra, in gruppi di massimo 20 persone che si ritrovano a lavorare in piena sintonia, proprio come una squadra. L’abbigliamento da palestra per l’heat program prevede maglietta, pantaloncini e ai piedi scarpe con rinforzo sul tallone. Coloro che prendono parte alla lezione, della durata di circa 45 minuti, devono seguire tre fasi:

  • riscaldamento,
  • fase centrale,
  • defaticamento.

Nella fase di riscaldamento, si inizia a camminare lentamente a ritmo di musica, per preparare al meglio i muscoli e le articolazioni allo sforzo successivo; dopo 5 minuti, si inizia l’allenamento vero e proprio, circa 35 minuti in cui gradualmente aumentano l’intensità e la velocità dell’allenamento cardio, da coordinare alla musica e alla respirazione, da tenere sempre regolare, lenta e profonda; al termine della fase centrale, ci si dedica dunque a 5 minuti di defaticamento, in cui il ritmo rallenta pian piano fino allo stop definitivo.

Al termine del ciclo, è buona norma praticare anche un po’ di stretching per aiutare muscoli e articolazioni a sciogliere le tensioni accumulate.

Dove praticare Heat Fitness?

L’Heat Program è una disciplina sempre più apprezzata in tutta Italia, che sta trovando piede in moltissime palestre dislocate dal nord al sud. Per conoscere i centri in cui sono già attivi tali corsi, basta visitare il sito ufficiale Heat Program e scegliere quello più comodo da raggiungere.

Potrebbero interessarti anche