1. Home
  2. Sport e tempo libero
  3. Sale giochi

Come tirare a bowling per fare strike? Segreti e consigli

Di sport appassionanti ne esistono tantissimi e tutti vogliono vincere come veri campioni: ecco i segreti per fare strike a bowling come solo un professionista sa fare

Sale giochi

Considerata una disciplina rilassante e allo stesso tempo molto appassionante, il bowling ha conquistato sempre più persone, compresi i bambini: riunirsi la sera per fare una partita è il modo migliore per svagarsi, dicendo addio allo stress della giornata. Uno dei punti di forza di questo tipo di sport, è il fatto che potenzialmente tutti possono diventare dei veri campioni: ecco tutti i segreti da conoscere per fare strike a bowling come solo un professionista sa fare.

Come fare strike a bowling: tutti i consigli da seguire

Quando si decide di approcciare a questa disciplina è importante tenere a mente una cosa: è indispensabile conoscere la tecnica per giocare a bowling nel modo corretto, perciò mai improvvisare. Inoltre, un aspetto che conquista tutti i principianti consiste nel fatto che tutte le persone hanno le caratteristiche necessarie per poter diventare campioni di bowling, il segreto è semplicemente imparare a fare strike. Per farlo è importante prendere in considerazione tre fattori principali che costituiscono le tecniche del bowling che sono la scelta del materiale adatto, la scelta della giusta posizione di partenza e infine la precisione del tiro. Quando si inizia a praticare con costanza questa disciplina, bisogna acquistare l’attrezzatura adatta: le scarpe e la palla da bowling giusta sono essenziali per essere in grado di effettuare uno strike.

Le scarpe devono essere comode e del giusto numero perché la rincorsa può rivelarsi decisiva per arrivare a un tiro corretto e preciso, mentre la palla deve essere del peso corretto per la propria forza e dell’impugnatura più idonea. A tal proposito esistono due tipi di impugnatura: quella classica, in cui anulare e medio entrano nei fori fino alla seconda nocca di ogni dito, e l’impugnatura a polpastrelli in cui le stesse dita entrano solo fino alla prima nocca, dando così la possibilità di conferire maggiore rotazione alla palla. Il secondo fattore principale per chi desidera imparare a fare strike a bowling è scegliere la posizione giusta del corpo. Importante è individuare la distanza giusta dalla quale iniziare la rincorsa: trovata questa è necessario partire sempre tenendo il piede non dominante, cioè quello opposto alla mano con cui si regge la palla, avanti.

Come fare strike è l’interrogativo che si pongono tutte le persone che decidono di mettersi alla prova in questo sport: con l’impegno e la precisione, l’obiettivo potrà essere raggiunto. L’ultimo passaggio, forse anche quello più difficile, riguarda la precisione del tiro: bisogna imparare a dare l’effetto giusto alla palla, per questo è fondamentale mantenere la posizione da “stretta di mano”, finendo con la mano sollevata in aria. A questo punto si ricollega la necessità di trovare la palla giusta perché una palla troppo leggera o troppo pesante influenzerebbe la mira.

Infine si deve trovare la giusta velocità da imprimere alla palla perché è importante ricordare che imprimere troppa forza può influenzare la mira e, viceversa, usarne troppo poca non permetterà di sfruttare i rimbalzi dei birilli per abbatterli tutti.

3 segreti per tirare a bowling come un professionista

Dopo aver seguito alla lettera le indicazioni sulla scelta del materiale da usare, della posizione da tenere e della mira nel lancio della palla, esistono altri 3 segreti che svelano come tirare a bowling nel modo corretto.

Mai distrarsi: tenere gli occhi fissi sui birilli al momento del lancio è fondamentale per non perdere la concentrazione e con essa la possibilità di fare strike.

Piegare le ginocchia, prima di tirare è importante non solo per imprimere il giusto slancio, ma per evitare di arrivare a fine partita con un forte mal di schiena.

Infine per fare strike a bowling bisogna ricordare sempre di imparare a conoscere la pista e i birilli: avere piena consapevolezza dello spazio in cui si gioca, è decisivo per sancire il proprio successo.

Potrebbero interessarti anche