1. Home
  2. Shopping
  3. Centri commerciali e outlet

Tappeto per cucina: come scegliere il modello migliore

Il tappeto in cucina aiuta a mantenere la zona giorno pulita e in ordine. Scopri i nostri consigli per scegliere il modello più adatto alle tue esigenze

Centri commerciali e outlet

In cucina, il tappeto è un accessorio importante, non solo per arredare ma anche per salvaguardare il pavimento. Ecco come scegliere fra i modelli in commercio.

Il tappeto per la cucina: tra estetica e funzionalità

Passato il periodo in cui il cruccio maggiore risiedeva nella scelta del miglior piumino con cui trascorrere la notte, torna la voglia di rinnovare gli interni e la cucina, senza limitarsi alle sole tende. Se il tappeto è un elemento fondamentale nella decorazione degli interni di un’abitazione, in cucina ha un ruolo ancora più importante.

Oltre ad avere una funzione estetica, infatti, deve proteggere il pavimento da macchie di cibo, schizzi d’acqua e tutto ciò che può rovinare la sua superficie. Pertanto bisogna prestare particolare attenzione nella scelta di questo elemento. Un buon tappeto da cucina deve durare nel tempo, essere resistente e garantire la giusta igiene.

Ecco alcuni aspetti che devi considerare per scegliere il tappeto più adatto alla tua cucina:

  • In quale punto della cucina devi posizionare il tappeto?

È importante scegliere le zone che vuoi coprire per capire le misure e le forme che deve avere il tappeto. Sicuramente le aree che devono essere protette sono quelle davanti ai fornelli e al lavello. Tuttavia è bene posizionare un tappeto anche davanti al frigorifero e sotto il tavolo.

  • Quali misure e forme deve avere il tappeto della cucina?

Tutto dipende dallo spazio che hai a disposizione. I classici tappeti da cucina sono stretti e lunghi in modo da coprire tutta la parte con il piano di lavoro, i diversi elettrodomestici come il robot da cucina e il lavabo. Se, invece, hai un tavolo da pranzo rotondo, puoi optare per un tappeto con la stessa forma.

  • Il materiale migliore per il tappeto della cucina?

In vendita puoi trovare tappeti realizzati con i materiali più diversi. I migliori sono quelli in tessuto antimacchia, che di solito sono in nylon e lana, ma sono facili da pulire anche quelli in cotone e vinile. Oltre ad essere antimacchia, è importante che i tappeti per la cucina siano antiscivolo. Un consiglio: prima di acquistare il tuo tappeto assicurati che sia resistente al fuoco.

  • Scegli un tappeto che si abbina allo stile della tua cucina

Se la tua cucina è arredata in modo moderno o contemporaneo, allora dovrai orientare la tua scelta verso dei tappeti da cucina moderni. Se, invece, ha uno stile classico o rustico, devi acquistare un modello di tappeto in grado di abbinarsi a dei mobili più tradizionali. Anche la scelta del colore del tappeto deve tenere in considerazione le tonalità degli arredi della cucina.

Dove acquistare il tappeto per la tua cucina

Se stai pensando di acquistare o cambiare il tappeto della tua cucina, puoi rintracciare online tanti punti vendita dove trovare la soluzione più adatta per te. Puoi scegliere tra negozi specializzati nella vendita di tappeti, ma anche negozi di arredamento e di complementi di arredo. Se vuoi un elemento di arredo personalizzato, puoi anche affidarti a dei professionisti specializzati nella realizzazione di tappeti per cucina su misura, magari da abbinare ad arredi in stile shabby chic o alle tue tendenze decorative preferite. Senza tralasciare la possibilità di trovare idee decorative sfiziose nei mercatini dell’usato.

Sempre attraverso la rete puoi trovare i negozi della tua zona, vedere i modelli di tappeti in vendita, verificare il loro costo e la disponibilità dei prodotti, e conoscere i tempi di consegna o di realizzazione. Una volta che hai recuperato tutte le informazioni che ti occorrono, puoi recarti ad acquistare il tuo nuovo tappeto per la cucina.

Potrebbero interessarti anche