1. Home
  2. Shopping
  3. Usato

10 idee di arredamento dai mercatini dell’usato

Mercatini dell’usato: la soluzione low cost per arredare e personalizzare la vostra casa con creatività.

Usato

Volete personalizzare e dare un tocco vintage alla vostra casa? I mercatini dell’usato sono la soluzione. Inesauribile fonte di oggettistica e complementi d’arredo a basso costo, nei negozi dell’usato è possibile trovare pezzi unici che, con un pizzico di creatività, potranno dare grande stile alla vostra casa.

Di seguito vi proponiamo una serie di oggetti facilmente reperibili nei mercatini dell’usato e alcune idee per reinventarli, così da creare un arredamento di seconda mano in perfetto stile vintage.

Alcune idee creative per arredare con l’usato

Scale. Le vecchie scale di legno, facilmente reperibili nei mercatini dell’usato, possono essere utilizzate come librerie. I modelli a pioli possono essere impiegati come librerie sospese alle pareti mentre quelli con apertura a libro possono funzionare da librerie autoportanti. In entrambi i casi è possibile mantenere la scala del colore naturale o ridipingerla in base ai propri gusti e al tipo di arredamento al quale si deve adattare.

Portaspezie. Perché non trasformare un vecchio portaspezie in un pratico appendichiavi da posizionare vicino la porta d’ingresso? Basterà  applicare alla base del portaspezie una serie di ganci, sui quali si potranno appendere le chiavi una volta rientrati a casa, e utilizzare il ripiano del portaspezie come portaoggetti o decorarlo come più vi piace.

Valigia di cartone. Le valigie di cartone sono oggetti perfetti per dare un tocco vintage alla casa. Possono essere impiegate in diversi modi. Generalmente vengono collocate in un angolo della casa e utilizzate come portaoggetti ma, in realtà, possono anche essere trasformate in originali tavolini da salotto. In quest’ultimo caso è sufficiente posizionare e fissare la valigia su di una base in legno dotata di gambe.

Sedie. Volete dare un tocco di colore e originalità alla vostra cucina? Sfruttate le vecchie sedie di legno che trovate nei negozi dell’usato, dipingetele di colori diversi, ponetele attorno allo stesso tavolo e il gioco è fatto!

Pallet. Il pallet è un’attrezzatura industriale che ben si presta per essere trasformato in mobili di seconda mano molto originali. Ripulito e ridipinto, il pallet può essere impiegato come tavolino basso o come una sorta di panca. In quest’ultimo caso, per renderla confortevole,  sarà necessario fissare sulla base dei cuscini. Volete darle un tocco shabby chic? Potete dipingerla di bianco e carteggiarla per un effetto used molto attuale oppure provare col decoupage.

Setacci di paglia. I setacci di paglia fatti a mano sono degli ottimi elementi decorativi. Appesi alle pareti di casa, sistemati in diverse combinazioni, posso riempire e dare carattere ad una parete spoglia.

Barile del lattaio. Un elemento di sicuro molto particolare è il vecchio barile in alluminio che il lattaio utilizzava per trasportare il latte. Mantenuto del suo aspetto originale o ridipinto a proprio gusto, quest’oggetto può essere utilizzato come un insolito portaombrelli.

Scatole di latta. Le vecchie scatole in latta, dalla caratteristica grafica del passato, sono dei fantastici oggetti vintage che possono essere sfruttati in tanti modi diversi. Le scatole più capienti possono essere utilizzate per conservare la pasta. Le scatole medie o piccole, invece, possono essere impiegate come vasi in cui far crescere, ad esempio, le erbe aromatiche da tenere in cucina.

La piattaia. La piattaia è un mobile da cucina oggi in disuso. In passato veniva collocata sopra l’acquaio per riporre i piatti puliti. Oggi la si potrebbe utilizzare come elemento decorativo da posizionare in qualsiasi punto della cucina o del soggiorno. Al suo interno si potrebbero collocare piatti decorati o, per un tocco più leggero, una serie di piatti colorati.

Racchette da tennis. Le racchette da tennis vecchio stile possono essere trasformate in originali specchi da appendere alle pareti. Sarà sufficiente mantenere la struttura esterna in legno e, dopo aver eliminato le corde, riempire l’ovale interno con uno specchio tagliato su misura.

Per dare un pizzico di originalità all’arredamento della vostra casa recatevi nei mercatini dell’usato, scegliete i mobili e gli oggetti che più vi aggradano e date libero sfogo alla vostra creatività.

Potrebbero interessarti anche