1. Home
  2. Bellezza
  3. Centri benessere

Massaggio cinese Tui Na: tutte le caratteristiche e i benefici

Le parole Tui Na significano “spingi” e “afferra”: due azioni che caratterizzano un particolare massaggio di origine orientale. Ecco tutti i benefici legati a questa tecnica cinese

Centri benessere

È dal lontano Oriente che arrivano fino a noi tecniche di rilassamento, meditazione e medicina olistica capaci di rigenerarci al 100%. Fra queste, una delle meno conosciute – ma molto efficaci – è costituita dal massaggio Tui Na, di origine cinese. Letteralmente “spingi e afferra”, il Tui Na è un massaggio volto a eliminare l’accumulo di stress e malessere, soprattutto nel caso in cui se ne risenta a livello osseo e articolare.

Scopriamo insieme i vantaggi e gli svantaggi del massaggio Tui Na, a chi è rivolto e cosa aspettarsi dalla seduta.

Leggere pressioni per un profondo benessere

Il massaggio cinese Tui Na è un classico massaggio per manipolazione, che applica i principi della digitopressione al fine di ristabilire il flusso dell’energia vitale e lavorare su alcuni disturbi come:

  • ansia,
  • cattiva circolazione sanguigna,
  • problemi di regolarità ormonale.

Come la coppettazione cinese, il massaggio Tui Na è molto efficace anche per chi riscontra dolori muscolari e articolari, per mal di testa cronici e dolori alla cervicale.

Cosa aspettarsi dalla seduta?

A differenza di altri massaggi benessere, come quello svedese, il Tui Na è un massaggio che non richiede l’utilizzo di oli essenziali, candele o altri oggetti. Tutta la seduta si concentra, infatti, sulla bravura dell’operatore e sui movimenti “spingi e afferra” dai quali prende il nome questa tecnica cinese. È proprio attraverso i movimenti distensivi e di trazione, alternati a pressione e frizione, che l’operatore esperto saprà infondere benessere psicofisico a chi riceve il massaggio. Nella seduta vengono utilizzate prettamente le mani, ma all’occorrenza anche i gomiti e gli avambracci. Normalmente la durata del massaggio Tui Na è compresa fra i 40 e i 55 minuti.

I benefici del massaggio Tui Na

Come abbiamo già visto, il massaggio Tui Na è un vero e proprio toccasana per chi soffre di dolori muscolari e articolari, ma i suoi benefici non si limitano certo qui. È possibile sottoporsi al Tui Na anche per migliorare la circolazione linfatica e sanguigna, creando un vero e proprio effetto “linfodrenaggio” e snellente.

Inoltre il massaggio Tui Na aiuta a migliorare i processi di guarigione legati a distorsioni e incidenti, a contrastare il gonfiore addominale e persino a regolarizzare il ciclo mestruale nelle donne. Come lo shiatsu, l’hot stone e altri tipi di massaggi, è perfetto anche per chi è solo alla ricerca di alleviare lo stress e l’ansia legati alla frenesia di tutti i giorni.

Svantaggi del massaggio

Anche se i massaggi possono sembrare innocui, tutti hanno alcune controindicazioni che è bene tenere a mente prima di sottoporsi a una seduta.

Il massaggio Tui Na non è consigliato a chi soffre di disturbi della pelle (proprio a causa della manipolazione che l’operatore applica), per chi è in gravidanza (a causa della pressione sull’addome) o a chi soffre di patologie cardiache.

Curiosità sul Tui Na

Il Tui Na è un massaggio che libera il flusso e districa i blocchi energetici: per questo motivo si consiglia di effettuarlo a digiuno. Ovviamente questa non è una condizione perentoria, ma è comunque consigliabile confrontarsi con l’operatore del centro estetico per ulteriori indicazioni.

Potrebbero interessarti anche