1. Home
  2. Shopping
  3. Scarpe

Comode ed eleganti con i sandali bassi da donna

Se siete amanti della comodità, ma non volete rinunciare allo stile e all’eleganza, i sandali da donna bassi fanno al caso vostro.

Scarpe

Per essere alla moda ed eleganti, non è necessario indossare sandali col tacco, ma vanno benissimo anche i sandali da donna bassi, che sono estremamente comodi e mantengono il piede fresco.

L’estate è infatti la stagione ideale per scoprire i piedi e sfoggiare sandali di ogni modello e colore.

I nuovi modelli di sandali bassi, declinati in varie versioni, dalle più classiche alle più originali, si adattano ad ogni piede e rendono cool anche il look più semplice.

Per essere perfette in ogni occasione, il consiglio è quello di scegliere sandali adatti al proprio stile e al proprio piede, distinguendo sempre tra occasioni mondane, lavorative o di relax.

La moda estate ha pensato ad una donna dal fascino discreto che non disdegna l’originalità di forme e colori alternative da abbinare ad outfit eleganti, casual o dal gusto gipsy.

Ma quali sono i modelli di sandali da donna bassi più apprezzati?

Sandali bassi infradito

I sandali bassi infradito sono la ciliegina sulla torta per ogni outfit.

In cuoio a zoccoletto o con cinturino alla caviglia, sono ideali per uno stile romantico e minimalista, mentre impreziositi da pietre colorate, sono ideali per una serata mondana, ma immancabili sono i sandali infradito in gomma, ideali per la spiaggia.

Anche il look da spiaggia è importante infatti, quindi sugli scaffali dei negozi di scarpe, a fianco a scarpe col tacco alto o espadrillas, troverete intriganti sandali bassi infradito in gomma decorati con pon pon, fiori di stoffa, pietre colorate, nastri o perline, che renderanno ancora più allegre le giornate in riva al mare.

Sandali bassi gioiello

I sandali gioiello bassi sono eleganti e sfiziosi, in commercio la scelta è talmente ampia, che potrete riempire la vostra scarpiera con modelli dalle sfumature più bizzarre.

I sandali gioiello bassi impreziosiscono il piede e donano personalità all’outfit perché sono dei veri e propri jolly.

Indossati con un tubino elegante, con un paio di jeans o con un paio di shorts, i sandali gioiello bassi saranno comunque perfetti.

Per chi non vuole osare troppo, può puntare sui colori più classici come oro, nero, o beige, ma per le più coraggiose, via libera a viola, rosso, verde smeraldo, bianco, argento, turchese.

Sandali bassi alla schiava

I sandali bassi alla schiava sembrano non conoscere lo scorrere del tempo e le nuove tendenze li propongono in varie versioni.

Al modello classico in cuoio con piede scoperto e lacci che si intrecciano fino alla caviglia, si aggiungono infatti modelli con originali pon pon colorati o cinturino rigido autoreggente, ma il vero must have sono quelli con lacci che arrivano fino al ginocchio.

Consigliati per chi ha gambe magre e polpacci sottili, i sandali alla schiava sono perfetti abbinati ad abiti o gonne lunghi in stile gipsy.

Sandali bassi slingback

Giunti fino a noi direttamente dagli Anni ’80 / ’90, i sandali slingback sono il top dello stile per l’estate, il loro tacco basso li rende confortevoli e hanno il potere di donare grazia e sensualità a chi li indossa.

La loro particolarità è di avere la punta chiusa e un elegante cinturino sul tallone che li rende adatti ad essere indossati con abiti la cui lunghezza non supera il ginocchio.

Rigorosamente vietati, con questo modello, i pantaloni palazzo e le gonne lunghe.

Sandali bassi bianchi

I sandali bassi bianchi bellissimi in ogni versione, soprattutto se indossati con il giusto outifit, come ad esempio un paio di jeans a vita alta e una camicia o una gonna midi, ma ricordate che rendono al meglio se il piede è ben abbronzato.

Se si decide di indossare un paio di sandali bassi bianchi inoltre, fare molta attenzione agli accostamenti di colore per evitare di creare l’effetto “prima comunione”, quindi ben vengano i contrasti netti come il blu o il viola.

Qualunque sia il modello di sandali da donna bassi che deciderete di indossare, l’importante è osservare alcuni semplici accorgimenti, come ad esempio applicare regolarmente una crema idratante, soprattutto sui talloni o curare le unghie applicando uno smalto, anche trasparente, per dare luminosità.

Potrebbero interessarti anche